Retroscena

Oppo Find X5 Pro: Hasselblad potrebbe essere il partner più importante

Traduzione: Giulia Gobbo

Una foto trapelata mostra un Oppo Find X5 Pro. Si vede anche una scritta che rallegra i fan della fotografia: Hasselblad.

Una foto trapelata del blog RealmiCentral mostra un Oppo Find X5 Pro con un sistema di fotocamere Hasselblad!

Il retro del presunto Oppo Find X5 Pro.
Il retro del presunto Oppo Find X5 Pro.
Weibo

Questo rende chiare le intenzioni di Oppo per il Find X5 Pro: deve avere la migliore fotocamera sul mercato. Ci sono dei buoni segnali, perché il Find X3 Pro, il predecessore diretto, era molto performante con componenti senza nome e un software potente. Hasselblad è un buon partner per i sistemi di fotocamere. L'ex produttore svedese di macchine fotografiche è sul mercato dal 1841, è una delle prime aziende di fotografia al mondo e ha persino inviato macchine fotografiche sulla luna. Ora Hasselblad è parte del produttore cinese di droni DJI. La collaborazione dell'anno scorso con OnePlus dimostra il fatto che Hasselblad voglia stabilirsi nel mondo degli smartphone.

Se Oppo installa l'hardware Hasselblad, allora la differenza nella qualità dell'obiettivo potrebbe fornire immagini significativamente migliori. Uno sguardo alla concorrenza mostra che Huawei offre ancora immagini competitive con lenti Leica e un software ormai abbastanza datato. Le foto sembrano più nitide, più brillanti e l'intelligenza artificiale della fotocamera deve fare meno correzioni di sfocature e linee. Quindi, un partner che produce lenti di buona qualità può fare la differenza.

La domanda: hardware o software?

Se Oppo sta davvero collaborando con Hasselblad, allora la domanda è se si tratta solo del software o anche dell'hardware. In passato Hasselblad ha già collaborato con OnePlus, ma ha solo inserito configurazioni di colore e componenti software negli smartphone.

Il presunto Find X5 Pro esegue ColorOS, come i dispositivi OnePlus.
Il presunto Find X5 Pro esegue ColorOS, come i dispositivi OnePlus.
Weibo

Mentre le differenze con OnePlus, il marchio affiliato di Oppo, non erano così grandi, con l'Oppo Find X5 Proci ci si potrebbe aspettare molto sul lato software. Oltre ai componenti Hasselblad, Oppo ha installato il suo primo chip grafico, il MariSilicon X. Questo chip supporta il resto del system-on-a-chip, ma si occupa principalmente della post-elaborazione delle immagini: qualcosa con cui l'Oppo Find X3 Pro ha già brillato.

La società madre avvicina i suoi top di gamma

Hasselblad è arrivata a Oppo attraverso OnePlus, perché sono entrambe aziende della società madre BBK Electronics. Quest'ultima ha annunciato nell'estate del 2021 che i suoi top di gamma lavoreranno insieme più strettamente. Così, in futuro gli smartphone OnePlus eseguiranno anche la distro Android ColorOS di Oppo.

  • Novità e trend

    Leak: OnePlus si lega a Oppo

    di Dominik Bärlocher

  • Novità e trend

    OnePlus e Oppo fondono OxygenOS e ColorOS

    di Jan Johannsen

L'immagine in alto è un rendering generato al computer, basato su brevetti. È stata pubblicata su prepp.in.

A 13 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista. Autore. Hacker. Sono un contastorie e mi piace scovare segreti, tabù, limiti e documentare il mondo, scrivendo nero su bianco. Non perché sappia farlo, ma perché non so fare altro.


Smartphone
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader