Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trendFoto e video

Nikon presenta la fotocamera del sistema Z 30 e l'obiettivo da 400 mm

David Lee
Zurigo, il 30.06.2022

La Nikon Z 30 si rivolge a chi realizza spesso video. Allo stesso tempo, Nikon annuncia un nuovo super teleobiettivo per il sistema Z.

Come la Z 50, la Z 30 è una fotocamera di sistema con sensore APS-C e nel complesso è molto simile. Ha la stessa risoluzione (21 MP), la stessa velocità di scatto continuo (11 fps) e può anche registrare in 4K senza crop fino a 30 fps.

Tuttavia, lo Z 30 è più orientato ai video. Ciò si manifesta nelle seguenti differenze:

  • Lo schermo si ripiega lateralmente e può essere ruotato di 360 gradi. Sullo Z 50, lo schermo si ripiega verso il basso, cosa che ho criticato nel test di allora.
  • Lo Z 30 non ha il mirino.
  • Sulla parte anteriore è presente un grande LED rosso che consente di vedere se la registrazione video è in corso.
  • Sulla parte superiore sono presenti due microfoni, in modo che la fotocamera possa registrare internamente il suono stereo.
  • Il pulsante di registrazione video è più grande e posizionato in modo diverso.

La nuova fotocamera dispone di un ingresso per il microfono ma non di un'uscita per le cuffie, un vero peccato per una fotocamera ottimizzata per i video.

Lo Z 30 è disponibile in diversi kit, uno dei quali è il "Vlogging Kit". Oltre all'obiettivo 16-50 mm, contiene un'impugnatura per treppiede in cui si inserisce il telecomando Bluetooth (/s1/product/nikon-ml-l7-bluetooth-fernausloeser-9161291). Il telecomando è incluso nel kit vlogging. È presente anche un paravento per i microfoni integrati, che manca negli altri kit.

Kit per il vlogging Z 30 (16 - 50 mm, 20.90 Mpx, DX)
1049.–
Nikon Kit per il vlogging Z 30 (16 - 50 mm, 20.90 Mpx, DX)

La disponibilità del Nikon Z 30 è prevista a partire da metà luglio 2022.

Un obiettivo da 400 mm anche per i non professionisti

Da metà luglio sarà disponibile anche un nuovo super-teleobiettivo con una lunghezza focale di 400 mm e un'apertura di f/4,5. È dotato di uno stabilizzatore d'immagine integrato che, secondo il produttore, compensa fino a 5,5 stop di esposizione - in combinazione con lo stabilizzatore d'immagine della Z 9 addirittura fino a 6 stop di esposizione. Con un peso inferiore a 1300 grammi, è relativamente leggero per un calibro di 400 mm; inoltre, il vetro all'interno è distribuito in modo che il centro di gravità non sia troppo avanzato. Il Nikon Z 400 mm f/4,5 è compatibile con i teleconvertitori 1,4x e 2x.

Nikon ha già presentato due obiettivi da 400 mm per il sistema Z. Il mostro sportivo professionale con una velocità di f/2,8 si rivolge a un gruppo target diverso, se non altro per il suo prezzo a cinque cifre. Un'alternativa è l'obiettivo zoom 100-400 mm con una velocità leggermente inferiore.

A 5 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Il mio interesse per il mondo IT e lo scrivere mi hanno portato molto presto a lavorare nel giornalismo tecnologico (2000). Mi interessa come possiamo usare la tecnologia senza essere usati a nostra volta. Fuori dall'ufficio sono un musicista che combina un talento mediocre con un entusiamso eccessivo. 


Foto e video
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader