Novità in assortimentoB2B

Come condividere i contenuti durante le riunioni

Nico Bosshart
Zurigo, il 07.07.2021
Traduzione: Sanela Dragulovic

Ci sono diversi modi per condividere contenuti nelle riunioni. A seconda dell'infrastruttura esistente e del budget, si raccomanda una soluzione diversa. Le opzioni più comuni che i nostri clienti aziendali scelgono sono descritte brevemente qui di seguito.

Dal cavo HDMI al wireless

Il modo più semplice ed economico per condividere i contenuti sullo schermo nella sala riunioni è il buon vecchio cavo HDMI. Se usi dispositivi senza una connessione HDMI, avrai bisogno di un adattatore HDMI. Preferisci fare a meno del cablaggio? Allora Miracast, AirPlay, Chromecast e co. non sono termini nuovi per te. Attualmente, il metodo più universale per la trasmissione senza fili di immagini e suoni si chiama Miracast. La ragione è la Wi-Fi Alliance, un consorzio globale di aziende che ha impostato Miracast come protocollo standard. Così, oggi, la maggior parte dei computer portatili, tablet, smartphone e TV sono fin da subito dotati di Miracast. Ciò significa che questi dispositivi possono fare il mirroring dei contenuti tra di loro senza la necessità di hardware e software aggiuntivi. Se lo schermo della tua sala riunioni non dispone di Miracast, puoi utilizzare un adattatore wireless basato sul protocollo Miracast. La presa per l’adattatore è dietro lo schermo. La soluzione tramite adattatore wireless è anche spesso più veloce che attivare la funzione Miracast spesso nascosta. Poiché Miracast crea una connessione WiFi chiusa tra i dispositivi e funziona anche offline, cioè senza Internet, anche gli esterni dell'azienda possono condividere contenuti senza grossi ostacoli.

Shiverpeaks HDMI (Typ A) — HDMI (Typ A) (3 m, HDMI)
Sconto sulla quantità
6.05da 3 Pezzi

Shiverpeaks HDMI (Typ A) — HDMI (Typ A)

3 m, HDMI

271

Trasmettitori wireless

Tutti i dispositivi finali di Apple non sono compatibili con Miracast. Infatti, Apple ha deciso di non utilizzare il protocollo raccomandato dalla Wi-Fi Alliance, affidandosi invece al proprio standard AirPlay. In un ambiente aziendale che usa Windows, iOS e macOS, applicare un sistema di presentazione con trasmettitore wireless è la scelta migliore. A differenza della tecnologia Miracast, questi sistemi di presentazione richiedono una connessione Internet e un software aggiuntivo sui dispositivi finali. Questi requisiti hanno un vantaggio che è molto rilevante per alcuni dei nostri clienti aziendali: il contenuto condiviso è protetto meglio e di solito non può essere intercettato da persone non autorizzate. Inoltre, la telecamera e gli altoparlanti possono essere collegati al sistema di presentazione in modo tale da eliminare la necessità di collegare questi dispositivi separatamente prima di ogni riunione. Non solo si risparmiano tempo e nervi, ma si contrasta anche proattivamente la contrazione delle attrezzature all'interno dell'azienda. Ecco i nostri bestseller B2B nella sezione Trasmettitori wireless:

BYOD vs. mini PC

Le opzioni presentate fino a questo punto per la trasmissione di video e audio nelle sale riunioni sono tutte basate sull'approccio BYOD. BYOD è l'abbreviazione di «Bring Your Own Device», cioè portare il proprio portatile, tablet o smartphone alla riunione. Anche se la tendenza generale è verso i dispositivi di lavoro mobili, i PC desktop e le stazioni di lavoro sono ancora molto usati. Per ragioni di prestazioni, anche i nostri ingegneri di Digitec Galaxus AG lavorano su dispositivi «pesanti» che non sono progettati per l'uso mobile. E siccome partecipano anche a riunioni, abbiamo installato un Mini PC in ogni sala riunioni. Tramite Mini PC, che di solito è nascosto dietro il monitor e viene avviato e controllato tramite tastiera e mouse Bluetooth, la nostra rete aziendale può essere raggiunta facilmente e rapidamente. Di seguito trovi tre Mini PC particolarmente popolari tra i nostri clienti aziendali, nonché un interessante rapporto sull'uso dei Mini PC in telelavoro.

Intel Frost Canyon NUC10i7FNHN EU (Intel Core i7-10710710U)
573.–

Intel Frost Canyon NUC10i7FNHN EU

Intel Core i7-10710710U

3
Dell OptiPlex 7080 SFF (Intel Core i7-10700, 16 GB, 512 GB, SSD)

Dell OptiPlex 7080 SFF

Intel Core i7-10700, 16 GB, 512 GB, SSD

5
ASUS Vivo  – PN41-BC031ZV (Intel Celeron N4500, 4 GB, 128 GB, SSD)
306.–

ASUS Vivo – PN41-BC031ZV

Intel Celeron N4500, 4 GB, 128 GB, SSD

2
  • Guida all’acquistoUfficio

    Mini-PC: Quadratisch, praktisch – und auch gut?

Servizi

Grazie alla nostra vasta e competente rete di partner di servizio, possiamo offrirvi non solo l'hardware, ma anche il servizio che lo circonda.

Quasi 4 milioni di articoli ti aspettano nel nostro negozio, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Hai bisogno di una quantità maggiore e desideri un preventivo? Qui trovi tutte le informazioni necessarie. Siamo lieti di ricevere richieste di consulenza sui prodotti, supporto ai progetti e altre richieste tramite il nostro Centro assistenza.

A 11 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Presso Digitec Galaxus, assisto i nostri clienti aziendali in tutti gli aspetti della collaborazione e delle periferiche. Questo include anche il nostro abbonamento di telefonia mobile digitec connect. Trascorro il mio tempo libero viaggiando, cucinando e praticando sport, preferibilmente con la palla. 


B2B
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader