Non sei connesso a internet.
Corporate logo
FotografiaSapere 414

Breve consiglio fotografico: controlla le impostazioni

La regola è semplice: prima di ogni sessione fotografica occorre controllare le impostazioni della fotocamera. Qualcosa deve sempre essere cambiata.

Anche se hai solo bisogno di scattare tre foto velocemente, non iniziare mai una nuova sessione fotografica senza aver controllato le impostazioni. Do questo consiglio perché spesso non l'ho seguito io stesso e me ne sono pentito. Quindi prendi questa abitudine, come allacciare le cinture di sicurezza in auto.

Questa è solo una lista di controllo. Non spiego cosa rappresentano le singole impostazioni. Non si tratta infatti di un’intera introduzione alla fotografia.

Si parte dalla modalità della fotocamera

Devi controllare tutte le impostazioni che la fotocamera non prefissa automaticamente. Inizia dalla ghiera di selezione delle modalità, perché la modalità della fotocamera sceglie cosa viene controllato automaticamente. Se non puoi girare la ghiera, premi il pulsante in mezzo per sbloccarla.

In questa fotocamera, la modalità può essere cambiata premendo il pulsante in mezzo alla ghiera.

Modalità automatica e programmi di scatto come «Sport» possono regolare tutto autonomamente. A seconda della fotocamera, alcune cose possono essere impostate manualmente, ad esempio la qualità dell’immagine (RAW/JPEG) o la compensazione dell’esposizione. Di solito, noti subito quali impostazioni si possono modificare.

Le quattro modalità delle fotocamere sono sempre le stesse. Da Canon, la modalità A si chiama AV e la S TV.

  • P (auto programmato): diaframma e tempo di scatto automatici
  • A: diaframma manuale, tempo di scatto automatico
  • S: tempo di scatto manuale, diaframma automatico
  • M: diaframma e tempo di scatto manuali

Attenzione: in alcune fotocamera, cambiando modalità, alcune impostazioni vengono nuovamente reimpostate.

Impostazioni regolate spesso

Altrimenti controlla le impostazioni che cambi spesso:

  • autofocus
  • fotogramma/serie di scatti/autoscatto
  • metodo di misurazione dell’esposizione alla luce (spot/matrix)
  • compensazione dell’esposizione
  • impostazioni ISO (valore fisso o automatico)
Per la scelta della misurazione dell’esposizione alla luce devi cercare questi simboli.
Questo è il simbolo per la compensazione dell’esposizione secondo l’iscrizione del tasto e l’indicatore.

Se utilizzi un set di impostazioni della fotocamera regolarmente, salvalo come set preimpostato. Nella maggior parte delle fotocamere è possibile. Per salvarlo, generalmente, occorre andare sul menu e richiamare un preset tramite una modalità speciale (U1, U2, eccetera – a volte anche M1 o C1).

Inoltre, controlla anche se la batteria è carica e se hai una scheda di memoria con spazio sufficiente.

User

David Lee, Zurigo

  • Teamleader Thor
Il mio interesse per il mondo IT e lo scrivere mi hanno portato molto presto a lavorare nel giornalismo tecnologico (2000). Mi interessa come possiamo usare la tecnologia senza essere usati a nostra volta. Fuori dall'ufficio sono un musicista che combina un talento mediocre con un entusiamso eccessivo.

4 Commenti

3000 / 3000 caratteri

User UrsusMB

Gut durchdachte Checkliste, werde ich mir angewöhnen.

24.09.2018
User Anonymous

Kann ich nur empfehlen. Habe eben diese checks nicht gemacht und mir damit die Hälfte der Aufnahmen aus den Arlberger Bergen "versaut". Sälber schuld. Mach es ab jetzt besser.

26.09.2018
User Anonymous

Ah sehr guter Tipp. Habe mal ein Fahrzeug zur Verfügung gestellt bekommen für ein Paar Stunden. Ergebnis war dann alles in 4k bei 30fps wollte aber eigentlich nur 1080p bei 60fps. Ja man lernt mit seinen Fehlern...

30.09.2018
User DavidBlanck

Ein notorisches Problem, auch für mich. So viele mögliche Einstellungen, beim nächsten Bild denkt man nicht mehr dran und schon hat man 100 Bilder geschossen, an der Sonne, mit ISO 1600... Früher bei meiner Nikon konnt ich wenigstens noch schnell auf Vollautomatik schalten und wieder zurück auf P, A, S oder M und das meiste stand wieder auf den Grundeinstellungen. Ich liebe meine jetzige Fujifilm x-t2 mit ihren manuellen Einstellrädern und -knöpfen, aber das mit dem händischen Zurückstellen all der Einstellungen ist hier ein Alptraum. Checkliste im Kopf ist hier ein Muss und Übung macht den Meister

08.01.2019