Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trend

Sono emersi oltre 90 video di "GTA 6": "Una delle più grandi fughe di notizie della storia"

Philipp Rüegg
19.09.2022

In quella che probabilmente è una delle più grandi fughe di notizie nella storia dei videogiochi, sono emersi in rete oltre 90 video di "GTA 6". Mostrano il gioco in una fase iniziale di sviluppo.

Oltre tre gigabyte di filmati sono stati caricati da un utente sul forum di GTA. Si dice che siano state prese da una build di prova da un canale Slack interno. La fase iniziale dello sviluppo è inequivocabile. I video non sono trailer patinati, ma mostrano scene non finite con personaggi simili a pupazzi, strade vuote e molti elementi dell'interfaccia di sviluppo.

La fuga di notizie è avvenuta durante il fine settimana. Nel frattempo, l'insider del settore Jason Schreier di Bloomberg ha verificato l'autenticità dei dati. Definisce la fuga di notizie un "incubo per Rockstar".

Vedi varie scene con i protagonisti femminili e maschili. Questo conferma un precedente leak che parlava di un latino in uno dei ruoli principali. Insieme alla sua controparte maschile, si dice che la storia sia basata sulla coppia di gangster Bonnie e Clyde.

Le clip trapelate includono sparatorie in strada, una rapina in un bar e una visita a uno strip club con dialoghi musicati. Anche la fittizia Miami, o Vice City, sembra essere confermata come ambientazione.

Ci sono già oltre 50 minuti di filmati in circolazione. L'editore Take Two ha probabilmente preso delle contromisure nel frattempo, e così molti sono stati messi nuovamente offline.

Leaker è aperto ad un accordo

Il leaker ha dichiarato di poter pubblicare il codice sorgente completo di "GTA 5" e "GTA 6". Su Telegram, accetta anche richieste su cosa pubblicare in seguito, tra cui documenti su un recente caso giudiziario relativo a imbrogli in GTA Online. Sul forum, scrive di essere aperto ad un accordo con Rockstar.

Una fuga di notizie così ampia non si è mai verificata nella storia dei videogiochi, soprattutto non in uno studio rinomato come Rockstar. Solo la fuga di notizie o il furto di una versione precedente di "Half-Life 2" e il gigaleak di Nintendo, che ha permesso di conoscere a fondo il lavoro di sviluppo dei giapponesi, possono tenere il passo. A farne le spese sono gli sviluppatori, che ora si trovano con i pantaloni abbassati. Invece di poter presentare con orgoglio il loro nuovo lavoro, tutti vedono il loro cantiere incompiuto. Inoltre, tali fughe di notizie portano solitamente all'introduzione di misure di sicurezza più severe e a ulteriori ritardi nello sviluppo.

A 69 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Vado matto per il gaming e i gadget vari, perciò da digitec e Galaxus mi sento come nel paese della cuccagna – solo che, purtroppo, non mi viene regalato nulla. E se non sono indaffarato a svitare e riavvitare il mio PC à la Tim Taylor, per stimolarlo un po' e fargli tirare fuori gli artigli, allora mi trovi in sella del mio velocipede supermolleggiato in cerca di sentieri e adrenalina pura. La mia sete culturale la soddisfo con della cervogia fresca e con le profonde conversazioni che nascono durante le partite più frustranti dell'FC Winterthur. 


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader