Mouse gaming Viper V2 Pro alla prova: il peso prima della funzione

Mouse gaming Viper V2 Pro alla prova: il peso prima della funzione

Kevin Hofer
Zurigo, il 28.06.2022
Traduzione: Leandra Amato

Il Viper V2 Pro di Razer è ridotto all'essenziale. In compenso, però, il mouse da gioco wireless pesa meno di 60 grammi. Buono, ma troppo costoso.

Il Viper V2 Pro è la versione ridotta del modello Ultimate, ma costa di più. Non ha senso, ma solo fino a un certo punto. Infatti, il mouse è davvero leggero. Il peso è sceso dai 74 grammi dell'Ultimate a 59 grammi. Tuttavia, non ha più le impugnature laterali, i LED e i due pulsanti di destra – a scapito dei mancini. Ulteriori misure di risparmio di peso all'interno portano a un peso finale inferiore a 60 grammi. Questi mouse leggeri sono particolarmente vantaggiosi per i giochi FPS come «CS:GO».

Il Viper V2 Pro è un ottimo mouse da gioco FPS. Tuttavia, Razer deve ancora migliorare la lavorazione.

Viper V2 Pro (Cablato, Senza fili)
146.–
Razer Viper V2 Pro (Cablato, Senza fili)
11
Viper V2 Pro (Senza fili)
146.–
Razer Viper V2 Pro (Senza fili)
11

Un mouse per ogni presa

Il Viper V2 Pro prende la sua forma dall'Ultimate. È quindi adatto a tutti e tre i tipi di impugnatura, anche se per me si distacca troppo rapidamente sul retro per la presa ad artiglio (claw grip). Ecco un'illustrazione dei tre tipi di impugnatura più comuni con un mouse diverso.

Tutti e tre i tipi di impugnatura con un mouse diverso.
Tutti e tre i tipi di impugnatura con un mouse diverso.

Con 59 grammi – la versione nera è più leggera di un altro grammo – il V2 Pro è più leggero di tre grammi rispetto al Pro X Superlight di Logitech G. La differenza si sente appena. Entrambi i mouse sono leggerissimi. Anche se più leggero non significa necessariamente migliore. In questo modo sono ancora abbastanza pesanti da farmi notare che ho qualcosa sotto le dita.

Il profilo laterale del Viper V2 Pro con dimensioni in millimetri.
Il profilo laterale del Viper V2 Pro con dimensioni in millimetri.

Come sempre, ho testato la lavorazione dando una bella scrollata al Viper V2 Pro. Non si sente nulla. Tutto il mouse sembra essere montato a prova di bomba. Poi premo il case con le dita e il pollice. In questo modo controllo se si attiva involontariamente anche se non premo direttamente i pulsanti. Il mouse non supera questo test. Oltre all'interruttore CPI, situato sul lato inferiore, si attiva anche il pulsante laterale posteriore. Questo non influisce sull'uso del mouse per il momento. Di norma, non si preme molto su di esso mentre si gioca, ma potrebbe diventare un problema con il passare del tempo. Con l'avanzare dell'età, l'integrità strutturale dei mouse ne risente e questo può diventare evidente anche durante il gioco.

Il Viper V2 Pro dall'alto con le dimensioni in millimetri.
Il Viper V2 Pro dall'alto con le dimensioni in millimetri.

L'alloggiamento del mouse è probabilmente in plastica ABS. La superficie è leggermente ruvida. In questo modo non scivolo con le dita. Se ti serve maggiore presa, Razer include dei pad gommati per l'impugnatura. Tuttavia, questo aumenta nuovamente il peso del mouse. Vantaggio della versione bianca: le impronte digitali sono difficilmente visibili.

Buoni interruttori ottici

Razer utilizza i propri interruttori ottici di terza generazione per gli interruttori dei due pulsanti principali. Il vantaggio degli interruttori ottici rispetto a quelli meccanici è che non hanno ritardo di rimbalzo (debounce delay). Si tratta dei millisecondi di cui un interruttore meccanico ha bisogno per tornare alla posizione iniziale per scattare di nuovo. Gli interruttori ottici sono in grado di farlo senza ritardi.

Tutti i pulsanti del Viper V2 Pro a colpo d'occhio.
Tutti i pulsanti del Viper V2 Pro a colpo d'occhio.

Con gli interruttori ottici, spesso mi manca la sensazione che si prova quando si preme il pulsante. Questo non è il caso del V2 Pro. La sensazione e il suono sono altrettanto soddisfacenti di quelli degli interruttori meccanici. Indipendentemente dal punto in cui premo i pulsanti principali, il Viper V2 Pro si attiva sempre nello stesso momento e richiede la stessa quantità di forza. L'hub dei tasti prima dell'attivazione è pressoché nullo: è così che deve essere per un mouse da gioco.

Come per molti mouse, i due pulsanti principali del V2 Pro presentano un leggero gioco rispetto a quelli di destra e sinistra. Tuttavia, nel mio caso, questo non ha importanza quando gioco.

I tasti laterali sono ben posizionati e, come quelli principali, piacevoli da premere. Mi piace meno la rotella di scorrimento, perché non si innesta con la precisione che vorrei. D'altra parte, è facile da premere, silenziosa e offre una buona presa.

La rotella di scorrimento gommata offre una buona presa.
La rotella di scorrimento gommata offre una buona presa.

L'interruttore CPI si trova sul lato inferiore. Premendolo puoi scorrere le cinque impostazioni CPI. Puoi modificarle nel software e memorizzarle nella memoria integrata del mouse. Se premi a lungo il pulsante, funziona anche come interruttore di accensione/spegnimento.

Può essere utilizzato anche con il cavo

Il Viper V2 Pro sembra scivolare senza problemi sul mio Deskmat. Lo fa grazie ai quattro piedini scorrevoli in PTFE, meglio conosciuto come Teflon. Ce ne sono due piccoli nella parte anteriore, uno intorno al sensore e uno lungo e semicircolare nella parte posteriore. Tutti i piedini sono arrotondati per ridurre ulteriormente l'attrito negli angoli e sui bordi.

Il produttore afferma che la batteria del Viper V2 Pro può durare fino a 80 ore. Basta per un weekend di gioco prolungato, ma ci sono mouse che offrono di più. Sono consapevole che Razer ha mantenuto la batteria piccola per risparmiare peso. Tuttavia, 20 ore di autonomia in più per me valgono due o tre grammi in più.

I piedini consentono di giocare quasi senza attrito.
I piedini consentono di giocare quasi senza attrito.

Se la batteria si esaurisce, puoi caricare il V2 Pro con il cavo in dotazione. Si collega tramite USB-C ed è abbastanza flessibile. Quindi puoi giocare bene anche con il cavo, se necessario.

Sensore eccellente

In generale, ho l'impressione che il sensore del V2 Pro reagisca in modo molto affidabile. Ma è così che mi sento con (quasi) tutti i nuovi mouse da gioco. Ecco perché misuro il sensore ogni volta.

Il Viper V2 Pro è dotato del sensore ottico Focus Pro 30K e ha 30 000 counts per inch (CPI). Il CPI indica quanti pixel sposta il cursore quando il mouse si muove di un pollice. Di norma, CPI così elevati non sono realmente necessari. Sono sufficienti anche i sensori con un CPI inferiore. Personalmente, non gioco mai con più di 1600 CPI. Tuttavia, Razer sostiene che il sensore integrato funziona anche sul vetro – e lo fa davvero. Ma ho l'impressione che il sensore reagisca in modo più affidabile sul mio tappetino per mouse.

Ho testato la precisione del sensore con MouseTester v1.5. Si tratta di un programma che può individuare differenze di precisione quasi impercettibili.

Precisione CPI

Per misurare la precisione, eseguo il test corrispondente in MouseTester v1.5 tre volte e calcolo una media. Per farlo, sposto il mouse di dieci centimetri in una direzione. Il programma registra i CPI. Più il valore CPI registrato è vicino al valore CPI impostato, meglio è.

CPIDeviazione percentualeCPI misurati
400+2,5411
800+2,5822
1600+2,51640
3200+23268

Il sensore integrato convince su tutta la linea. Di norma, considero molto buono tutto ciò che è inferiore al 5% di deviazione. Qui è costantemente al 2,5% o meno.

Polling Rate Consistency

Il polling rate indica la frequenza con cui il mouse invia le informazioni al PC. Quanto più frequente, tanto più rapidi sono i movimenti e le pressioni sui tasti che possono essere elaborate. Con una frequenza di polling di 1000 Hz, il tempo di aggiornamento è di 1 ms. O al contrario: il mouse invia informazioni al PC mille volte al secondo. I punti sul grafico mostrano quanto tempo ci è voluto prima che il segnale venisse aggiornato. Più ci si avvicina al tasso di polling impostato, meglio è.

Polling Rate Viper V2 Pro

La frequenza di polling è per lo più consistente. Solo in pochi casi l'aggiornamento del segnale richiede più di un millisecondo. In questi casi, la deviazione è di un millisecondo o meno. Pertanto, i risultati corrispondono allo standard attuale dei mouse da gioco.

Tracking speed

Il mouse deve riprodurre correttamente i movimenti veloci. Durante il test, muovo il mouse rapidamente con diverse impostazioni CPI. MouseTester registra questi movimenti e crea un diagramma. I punti sul grafico rappresentano i numeri registrati. Più i punti sono vicini alla linea, più accuratamente il mouse registra i miei movimenti. Dovrebbero essere il più vicino possibile alla curva. I movimenti sull'asse y sono rossi, quelli sull'asse x sono blu.

Tracking Speed Viper V2 Pro

Le deviazioni sono piccole. Sono in una gamma di massimo 0,5 metri al secondo. Questi sono buoni valori – paragonabili alla maggior parte dei mouse da gioco di oggi.

Accelerazione

Se muovo il mouse rapidamente in una direzione e poi lentamente ritorno alla sua posizione originale nello stesso modo, dovrebbero essere registrati gli stessi CPI dal sensore. Per testare questo, muovo rapidamente il mouse in diagonale da un punto A in alto a destra a un punto B in basso a sinistra e poi lo trascino lentamente nello stesso identico modo per tornare al punto di origine A. MouseTester registra il movimento. Idealmente, tutti i valori registrati dovrebbero trovarsi su una sola linea.

Acceleration Viper V2 Pro

Anche il sensore del V2 Pro risolve bene questo compito. Le due linee sono quasi congruenti per tutto il tempo.

Jitter

Muovendo il mouse in linea retta, dovresti registrare il movimento e non il jitter. Muovo il Viper V2 il più dritto possibile in diagonale e registro il movimento con MouseTester. Il movimento registrato dovrebbe essere diagonale come il mio.

Jitter Viper V2 Pro

Anche qui, il sensore funziona con precisione. In caso di fluttuazioni/jitter, verrebbe registrato un modello a livelli. Non ci sono imprecisioni. Il jitter non si verifica quasi mai. Eseguo comunque il test, non si sa mai.

Poche caratteristiche

Puoi configurare il Viper V2 Pro nel software Razer Synapse. Ciò consente di riassegnare i tasti e di regolare i CPI e la frequenza di polling. È inoltre possibile impostare Lift of Distance ed effettuare le impostazioni di risparmio energetico. Ma questo è tutto per quanto riguarda le opzioni di impostazione.

Non troverai alcun RGB sul Viper V2 Pro.
Non troverai alcun RGB sul Viper V2 Pro.

Con 122 megabyte, il software richiede una quantità relativamente elevata di memoria sul mio computer. Fortunatamente, le impostazioni possono essere memorizzate nella memoria integrata del mouse. In questo modo funziona come voglio anche senza software.

Verdetto: buon mouse FPS, ma costoso

Il Viper V2 Pro è un ottimo mouse da gioco FPS con un sensore estremamente affidabile e interruttori precisi. Oggi, tuttavia, la maggior parte dei mouse da gioco è dotata di interruttori affidabili e di buoni sensori integrati. Le cose che contano di più sono il comfort – che comprende aspetti come l'impugnatura e il peso – e la scorrevolezza. Anche il mouse Razer è convincente, almeno con le mie mani da uomo di media statura e il Deskmat.

Razer deve ancora migliorare la lavorazione dell'alloggiamento. Non è possibile che gli interruttori vengano attivati accidentalmente da una pressione eccessiva.

Il Viper V2 Pro ha un prezzo di 150 franchi (28.06.2022). Tuttavia, l'analogo G Pro X Superlight di Logitech era ancora più costoso al momento del lancio. Peso ridotto e poche funzioni sono ovviamente più costosi di più peso e più funzioni.

A 7 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Tecnologia e società mi affascinano. Combinarle entrambe e osservarle da punti di vista differenti sono la mia passione.


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Informatica
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader