Mini stampante: le foto scattate con il telefono meritano un posto al sole
Test del prodotto

Mini stampante: le foto scattate con il telefono meritano un posto al sole

Con Zoemini 2, Canon propone una nuova mini stampante per le foto scattate con il cellulare. Inoltre, anche la Fujifilm Instax Mini Link 2 garantisce stampe veloci. Entrambi hanno le loro caratteristiche speciali.

Con così tante foto sul mio telefono, le migliori si perdono rapidamente. Con le mini stampanti come quelle di Canon e Fujifilm, potrei allestire una galleria di immagini per il soggiorno. Ma il risultato sarà degno di nota?

Esistono già alcune stampanti maneggevoli che possono essere utilizzate per stampare le foto dal telefono. Voglio sapere se queste sono anche pratiche e se la loro qualità sia adeguata. Ho messo a confronto due attuali mini stampanti senza cartucce a colori: la Fujifilm Instax Mini Link 2 e la Canon Zoemini 2.

Canon Zoemini 2 (Termica diretta, Colore)
Stampante
95.40 CHF

Canon Zoemini 2

Termica diretta, Colore

Fujifilm Instax Mini Link2 (Laser, Colore)
Stampante
107.– CHF

Fujifilm Instax Mini Link2

Laser, Colore

Canon Zoemini 2: economica e non complicata

La piccola stampante è disponibile nei colori bianco, blu e rosa. Vengono già forniti 10 fogli di carta fotografica e un cavo USB-C per ricaricare la stampante.

Fatti e cifre

La Zoemini 2 misura 120 × 84 × 21,5 millimetri e pesa poco meno di 180 grammi. Si adatta bene alla mia mano piuttosto piccola. Il dispositivo può stampare foto di dimensioni pari a 5 × 7,6 centimetri. Le foto possono essere utilizzate anche come adesivi; inoltre, inclusa è anche carta per adesivi rotondi. Il dispositivo si ricarica in circa un'ora.

Lo Zoemini è facile da maneggiare e richiede pochi accessori.
Lo Zoemini è facile da maneggiare e richiede pochi accessori.
Fonte: Michelle Brändle
Il dispositivo si ricarica rapidamente tramite connessione USB-C.
Il dispositivo si ricarica rapidamente tramite connessione USB-C.
Fonte: Michelle Brändle

La Zoemini stampa una foto in meno di un minuto, con immagini ottimali tra 300 e 500 dpi. Per stampare è necessaria l'applicazione Canon Mini Print, disponibile gratuitamente, e almeno iOS 12.0 o Android 6.0.

La carta porta con sé il colore

Una caratteristica pratica è che la stampante non richiede inchiostro. La tecnologia alla base si chiama ZINK. Poiché i pigmenti di colore sono già presenti nella carta, il dispositivo non necessita di inchiostro. I colori escono attraverso gli impulsi di calore.

La carta ZINK è piuttosto economica. Una foto costa 57 centesimi di franchi o 70 centesimi di euro.

Lo strato adesivo consente inoltre di trasformare le foto in adesivi.
I colori dell'immagine non sono così brillanti, sono un po' più freddi e hanno meno contrasto rispetto all'originale, ma il risultato è comunque gradevole.

Il olore risulta delicato e mi piace.
Il olore risulta delicato e mi piace.
Fonte: Michelle Brändle

Espedienti con l'app

L'app offre altre opzioni oltre alla stampa. Ad esempio, è possibile modificare la foto direttamente nell'app: si possono modificare luminosità, contrasto e applicare una serie di filtri.

Ci sono anche adesivi di numerose categorie che si possono attaccare sulle foto. Per le persone che scrivono le loro agende a mano (i cosiddetti bullet journals), ad esempio, i calendari mensili sono pratici. C'è anche la possibilità di scarabocchiare direttamente sulla foto con il dito sul display. A me non riesce bene però. È inoltre possibile creare collage e layout, ma con il formato ridotto le foto assemblate appaiono minuscole.

Si possono utilizzare gli adesivi dell'app per creare immagini da calendario per la propria agenda.
Si possono utilizzare gli adesivi dell'app per creare immagini da calendario per la propria agenda.
Fonte: Michelle Brändle

Con la stampante è anche possibile modificare e stampare etichette già esistenti. Pratico per etichettare rapidamente le marmellate fatte in casa. Anche gli adesivi rotondi disponibili presso Canon possono essere utilizzati per questo scopo.

L'app offre molte possibilità, come la creazione di etichette...
L'app offre molte possibilità, come la creazione di etichette...
Fonte: Michelle Brändle
... che si possono usare per etichettare prodotti fatti in casa.
... che si possono usare per etichettare prodotti fatti in casa.
Fonte: Michelle Brändle

Le opzioni, oltre alla stampa di foto, sono divertenti. Non sono tutte davvero utili a causa del formato ridotto, ma sono divertenti da provare.

Fujifilm Instax Mini Link 2

La stampante di Fujifilm crea immagini dalle foto dello smartphone nel formato normalmente associato alle sue fotocamere istantanee: con il tipico bordo bianco delle Polaroid, portano con sé un certo fascino retrò.

Fatti e cifre

La Instax Mini Link 2 misura 92 × 125 × 36,4 millimetri e pesa 210 grammi. La stampa richiede circa un minuto, più un tempo di sviluppo di circa 90 secondi. In cambio, si ottiene una foto di 6 × 4,5 centimetri. Con la cornice, il quadro misura 8,5 × 5,4 centimetri. Ha la stessa dimensione di una carta di credito. Per una buona stampa, la Instax richiede una risoluzione di 300 dpi, al di sotto della quale l'immagine diventa sfocata.
La ricarica della batteria richiede circa due o tre ore con il cavo micro-USB in dotazione (sì, hai letto bene) e dura il doppio di quella della Zoemini a parità di utilizzo.

La Instax sta bene nella mia mano e ha un grande pulsante di accensione sul fronte.
La Instax sta bene nella mia mano e ha un grande pulsante di accensione sul fronte.
Fonte: Michelle Brändle
La stampante è dotata di un sensore di movimento rotondo bianco proprio sopra la porta di ricarica.
La stampante è dotata di un sensore di movimento rotondo bianco proprio sopra la porta di ricarica.
Fonte: Michelle Brändle

La tecnologia di stampa

La stampante Fujifilm viene fornita senza cartucce e utilizza la stessa tecnologia delle fotocamere istantanee. Sotto il bordo bianco della carta fotografica ci sono prodotti chimici. Quando l'immagine esce dalla stampante, inizia il processo di sviluppo. Se si possiede una fotocamera Fujifilm X-S10 è possibile collegare la stampante direttamente ad essa.

A proposito, contrariamente alle opinioni più diffuse: l'immagine non deve essere agitata o infilata sotto il braccio. Sono sufficienti 90 secondi in un intervallo di temperatura compreso tra 4 e 40 gradi centigradi perché l'immagine si sviluppi. Noto dalla prima stampa che le foto escono relativamente luminose. Non mi piace molto, così cambio la luminosità e il contrasto nelle correzioni, l'aspetto retrò rimane lo stesso, ma i colori risaltano di più.

Contrariamente alle opinioni più diffuse, la foto Instax si sviluppa da sola in due minuti.
Contrariamente alle opinioni più diffuse, la foto Instax si sviluppa da sola in due minuti.
Fonte: Michelle Brändle

Le foto Instax sono sensibili alla luce diretta del sole e sbiadiscono con il tempo. Tuttavia, è consigliabile lasciare che le immagini si asciughino completamente per alcuni mesi prima di conservarle in una scatola in un luogo fresco per prolungarne la durata. Poiché la carta è relativamente delicata, è piuttosto costosa: una foto costa poco più di un franco o un euro.

App Instax con modalità divertimento

L'App Instax-Mini-Link si collega rapidamente allo smartphone tramite Bluetooth e offre diverse opzioni. Ci sono quattro modalità di filtro, la possibilità di ruotare l'immagine e alcuni adesivi.

Inoltre, l'app dispone di una «modalità divertimento», con la quale si può aggiungere cornici alle foto, creare collage e utilizzare adesivi. È anche possibile generare gli adesivi, ma è un po' faticoso perché l'app prende solo i contorni dei motivi. Questo funziona bene per i font.

Anche il test di compatibilità è divertente. Con esso si può scoprire quanto si è in sintonia con i propri amici attraverso una foto e un ulteriore quiz. Mi ricorda i tempi della scuola elementare, quando facevamo test di compatibilità usando nomi.

Si possono fare molte cose in modalità divertimento, come il test di compatibilità per gli innamorati.
Si possono fare molte cose in modalità divertimento, come il test di compatibilità per gli innamorati.
Fonte: Michelle Brändle

Infine, si può anche dipingere linee luminose e scintillanti sulle foto. Per farlo, basta scarabocchiare direttamente sulla foto selezionata con il dito, oppure attivare il sensore di movimento della stampante e disegnare direttamente nell'aria.

Nella modalità divertimento ci sono espedienti divertenti, ma niente di più. I ricordi più belli possono sicuramente essere catturati in forma analogica con la stampante, con o senza adesivi e filtri colorati.

Conclusione: la Canon è pratica, la Fujifilm fa centro con un tocco retrò

Entrambe le stampanti possono essere riposte facilmente in tasca, si caricano rapidamente e non richiedono ingombranti cartucce a colori. La qualità delle foto dovrebbe essere ancora migliore con entrambi, ora che gli smartphone producono foto di qualità così buona.

Le due varianti di foto a confronto. Belle da vedere, ma potrebbero essere migliori.
Le due varianti di foto a confronto. Belle da vedere, ma potrebbero essere migliori.
Fonte: Michelle Brändle

Anche l'acquisto delle stampanti ha lo stesso costo, circa 120 franchi o euro. Ci sono differenze di prezzo quando si tratta di carta fotografica: a poco meno di un franco o euro, una foto istantanea Instax costa quasi il doppio rispetto ai 57 centesimi di franchi o 65 centesimi di euro di una foto Canon.

Per chi ama il look retrò e ama aggiungere piccoli espedienti alle proprie foto, consiglio la Instax Mini Link. Con questo modello, tuttavia, bisogna pensarci due volte prima di stampare una foto a causa del prezzo della carta d fotografia. Con la luminosità ridotta, le foto escono molto meglio.

L'app della Canon offre anche alcuni espedienti e opzioni di modifica per le foto. Se si desidera inserire alcuni ricordi direttamente in un album fotografico o creare etichette, la Zoemini 2 di Canon è un ottimo dispositivo.

Immagine di copertina: Michelle Brändle

A 46 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Nel mio mondo, Super Mario insegue gli Stormtrooper con un unicorno e Harley Quinn mescola cocktail per Eddie e Peter al bar della spiaggia. Ovunque possa dare sfogo alla mia creatività, le mie dita fremono. O forse perché nelle mie vene non scorre altro che cioccolato, brillantini e caffè. 


Rétro
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Smartphone
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Foto e video
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Commenti

Avatar