Logitech Lift alla prova: con grande sorpresa, sensazionale
RecensionePeriferia

Logitech Lift alla prova: con grande sorpresa, sensazionale

Jan Johannsen
Jan Johannsen
Amburgo, il 16.06.2022
Traduzione: Leandra Amato

Dopo un mese con il Logitech Lift, i mouse verticali hanno ancora un'aria strana, ma alla mia mano piacciono.

Finora ho snobbato i mouse verticali. Emanano troppo il fascino da utensile per pensionati. Quando mi è stato proposto di provare il Logitech Lift, non ero molto entusiasta. Dopo un breve periodo di riflessione, la mia curiosità ha avuto la meglio e ora sono felice di aver provato qualcosa di nuovo.

Impostazione rapida e pulsanti assegnabili

L'accoppiamento con il computer funziona rapidamente e senza problemi tramite Bluetooth. In alternativa, è possibile anche una connessione wireless tramite «Logi Bolt» e l'adattatore USB in dotazione. Ma così facendo posso associare il Lift a un solo computer, mentre via Bluetooth è possibile collegare fino a tre dispositivi. Per passare dall'uno all'altro basta premere un pulsante sul lato inferiore del Lift. Sul mio mouse precedente, il Logitech M720, questo pulsante si trova sul lato. Finora, tuttavia, ho avuto bisogno della funzione così raramente che la collocazione sul Lift non mi ha disturbato. Inoltre, la posizione sul lato inferiore impedisce una pressione accidentale.

I tre pulsanti e la rotella di scorrimento cliccabile all'esterno.
I tre pulsanti e la rotella di scorrimento cliccabile all'esterno.

Il Logitech Lift dispone di un totale di sette controlli: pulsanti destro e sinistro del mouse, rotella di scorrimento cliccabile, un pulsante centrale, il pulsante di commutazione Bluetooth sul fondo e i pulsanti avanti e indietro azionabili con il pollice. È possibile utilizzare il software «Logitech Options» per riassegnare i pulsanti.

Pulsanti avanti e indietro all'interno.
Pulsanti avanti e indietro all'interno.

La sensibilità del Logitech Lift varia da 400 a 4000 dpi ed è regolabile in incrementi di centinaia. L'alimentazione è fornita da una batteria AA sostituibile, che dovrebbe durare fino a due anni.

Vista del lato inferiore con la batteria inserita e il dongle USB per Logi Bolt riposto.
Vista del lato inferiore con la batteria inserita e il dongle USB per Logi Bolt riposto.

Al braccio piace

Il Logitech Lift porta la mia mano a un angolo di 57 gradi. Secondo il produttore, questa corrisponde alla «posizione naturale della stretta di mano» e mira a garantire una minore pressione sul polso e una postura più naturale del braccio e della parte superiore del corpo.

La prima presa del Logitech Lift non è familiare. Ma la mia mano si sente bene. Faccio clic sui pulsanti destro e sinistro del mouse senza guardare e muovo anche la rotellina del mouse senza pensare. È solo quando inizio a pensarci che mi sembra strano. Quindi è meglio renderlo semplice e usarlo come un qualsiasi altro mouse.

La presa del mouse verticale diventa rapidamente la norma.
La presa del mouse verticale diventa rapidamente la norma.

I pulsanti del Lift fanno clic in modo molto silenzioso e anche la rotella di scorrimento è appena percettibile. Sulla mia scrivania, in netto contrasto con la mia tastiera meccanica. Ma il feedback del mouse è sufficiente per me. Mi accorgo quando accetta un input.

Finora non ho notato alcun problema fisico dovuto alla vecchia postura del mouse. Tuttavia, il Lift è più confortevole. Così comodo che durante la giornata settimanale in ufficio, l'M720 risulta scomodo. Dopo poco tempo mi abituo, ma penso sempre: verticale è meglio – e ho i Tocotronic nell'orecchio. Per gli effetti positivi duraturi, posso solo fidarmi delle dichiarazioni degli esperti.

Il Logitech Lift verticale accanto al classico M720.
Il Logitech Lift verticale accanto al classico M720.

Per le normali applicazioni d'ufficio, un mouse verticale mi sembra l'ideale. Non gioco abbastanza su PC per poter valutare le sue capacità di gaming.

Non tutto è perfetto

Tuttavia, mi manca la rotella di scorrimento veloce dell'M720. Ha anche una funzione di inattività che uso per raggiungere molto rapidamente l'inizio o la fine di una pagina web. Con la rotella «sdraiata» del Lift non funziona.

Nelle ultime settimane, il mio cervello non è ancora riuscito ad abituarsi all'altezza del Logitech Lift. Mi capita ancora di rovesciarlo quando sposto la mano verso la tastiera.

Ed ecco che il mouse è stato rovesciato di nuovo.
Ed ecco che il mouse è stato rovesciato di nuovo.

Mi sembra anche che il Lift sia un po' troppo piccolo per la mia mano. Logitech lo promuove esplicitamente come mouse verticale per mani di piccole e medie dimensioni. Con i suoi 19 centimetri di lunghezza, la mia mano rientra appena nella fascia «grande» della tabella delle dimensioni di Logitech. Quindi, se dovessi acquistare un mouse verticale in modo permanente, proverei sicuramente l'MX Vertical leggermente più grande testato da Martin Jud quasi quattro anni fa.

Logitech pensa ai mancini

Logitech mi ha inviato anche la versione mancina del Lift da testare. Essendo un destrimano, non posso farci nulla. Per questo l'ho affidato a Laura Wohlers, che lavora nel nostro ufficio di Amburgo per introdurre nuovi prodotti nella gamma.

Il verdetto del test: sebbene la sua mano destra sia, per sua stessa ammissione, «incapace», non si è abituata al mouse nella mano sinistra. Tuttavia, il problema non è il mouse, bensì la tastiera.

«Abituarsi a un mouse per destrimani è una sfida anche per i mancini. Soprattutto all'inizio, il mio cursore si muoveva davvero lentamente. Ma la posizione della mano era comoda e il cambio intuitivo. Dopo un po' mi sono abituata, ma rimaneva un problema. Tutti gli shortcut che uso nella vita di tutti i giorni, che non comprendono solo il copia e incolla, sono progettati per essere inseriti con la mano sinistra. Per il passaggio a un mouse per mancini, sono necessari ulteriori shortcut personalizzati. Purtroppo, non è così facile da configurare sul mio PC di lavoro e quindi, al momento, il mouse non è adatto all'uso quotidiano per me».

Verdetto: i mouse verticali vivono ingiustamente un'esistenza di nicchia

Oso a malapena renderlo pubblico, ma ci ho preso gusto. Sono disposto a sopportare un mouse dall'aspetto strano per la nuova postura del braccio. Non ci sono svantaggi quando si sposta il cursore e a lungo andare il mio corpo mi ringrazia.

Il Logitech Lift si presta sicuramente a questo scopo, ma è un po' troppo piccolo per la mia mano. Pertanto, prima di spendere soldi per un mouse verticale, darò un'occhiata più approfondita a MX Vertical.

Sollevare (Senza fili)
56.80
Logitech Sollevare (Senza fili)
72
Lift (Senza fili)
60.–
Logitech Lift (Senza fili)
72
Lift (Senza fili)
56.–
Logitech Lift (Senza fili)
72

A 58 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar
Jan Johannsen

Da ragazzo, mi sedevo sul divano del mio amico insieme a tutti i miei compagni di classe, giocando alla sua SuperNES. Ora invece, posso testare per voi tutte le nuove tecnologie. Inizialmente per Curved, Computer Bild e Netzwelt, e ora per Galaxus.de.


Periferia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader