Non sei connesso a internet.
Corporate logo
Notebook + TabletComputerNovità e tendenze 2160

Feed the nerd: notebook 486 incontra un tonto

Un sogno che diventa realtà: il mio nuovo notebook del 1995! All’inizio sembro veramente un tontolone. Non riesco neanche ad accendere la scatola al primo tentativo.

È passato sano e salvo dalla dogana, senza tasse aggiuntive e ben imballato. Mentre aprivo la scatola ero molto emozionato. Per questo motivo non ho immortalato questo momento storico.

Non importa; ecco il mio notebook del 1995! Non so ancora se funziona, ma lo scoprirò presto.

Il notebook 486 pesa 2388 grammi.

Se vuoi sapere come sono arrivato a questo notebook, qui trovi la storia completa:

<strong>Feed the Nerd:</strong> ritorno alle origini con MS DOS 6.22
VideogiochiNovità e tendenze

Feed the Nerd: ritorno alle origini con MS DOS 6.22

Si tratta di uno «Zenith Data System Z-STAR ES»:

  • Intel i486DX4 (75 MHz)
  • 8 MB RAM
  • 400 MB HDD
  • 3.5″ floppy drive
  • PCMCIA Slot
  • MS Dos 6.22 e Windows 3.1 (in italiano)

Il notebook è 27.7 cm largo, 21.6 cm profondo, 5.2 cm spesso e pesa 2388 grammi.

Bentornati COM, LPT e VGA

Che emozione! È come tornare indietro nel tempo. Quando ho acceso un 486 per l’ultima volta avevo più o meno la metà degli anni che ho ora. All'età di 15 anni ho ricevuto finalmente il mio primo PC. L'ho sognato fin dal primo incontro con un 286. Negli anni '80 mio padre comprò un 286. Il primo «PC di famiglia» aveva un disco rigido da 20 MB e un'unità floppy da 5,25". Mio fratello maggiore mi ha mostrato come smontare un PC, installare nuove unità o carte e copiare i giochi...

Va bene, Basta divagare. Il nerd interiore e l'impazienza che mi assale hanno preso il sopravvento sulla mia psiche.

Diamo uno sguardo all'esterno e poi finalmente potrò accenderlo.

Sul lato sinistro si trovano una porta seriale (COM1), alla quale collegherò un vecchio mouse (già ordinato, arriverà presto). Inoltre, ci sono anche un VGA, una porta parallela (LPT1) e uno slot per PCMCIA.

Il lato destro offre la possibilità di collegare un Kensington e un floppy drive 3.5”.

Dietro si trova un alimentatore di rete (il cavo per la connessione è integrato nel notebook), un’interfaccia PS/2 e un grosso scomparto per la batteria. Alimentato a batteria, il dispositivo ha un’autonomia di un’ora e 15 minuti.

Il pulsante di accensione riporta in vita il dispositivo

Spesso sono distratto o imbranato. Ciononostante, non mi arrendo e raggiungo sempre i miei obiettivi. Ad ogni modo, voglio filmare per te il primo avvio del notebook. Ma non succede nulla, almeno non la prima volta che si preme il pulsante di accensione. Solo al secondo tentativo tutto funziona. Guarda qui:

Evviva! Il 486 funziona, come descritto dal venditore! La batteria CMOS è scaduta, per questo il computer si avvia tramite una piccola deviazione BIOS. Naturalmente cercherò di sostituire la batteria. Inoltre, il tasto ESC è leggermente «schiacciato», ma funziona ancora perfettamente.

Windows e DOS sono in italiano, non è una tragedia, ma non ho intenzione di studiare l'italiano. Tuttavia, come al solito per me, ho intenzione di reinstallare tutto nuovamente. Per prima cosa devo aprirlo e sostituire la batteria sulla scheda madre. Se scopro il tipo di batteria, posso trovare una sostituta da qualche parte nella vastità di Internet.

Apriti sesamo…oppure no

Come faccio ad aprire un computer portatile del 1995? Sono abbastanza sicuro che questa cosa si apre senza un essiccatore ad aria calda. Alla ricerca di viti, noto che il lettore di dischetti può essere rimosso in pochi secondi. Bello!

Sotto si trovano tre viti, come anche nello scomparto della batteria. Senza pensarci due volte, inizio a svitare, rimuovo le sei viti e cerco di togliere l’alloggiamento. Capisco subito che non succede nulla.

Trovo le viti sotto il floppy drive.

Sesamo si apre!

Beh…non sono abituato al successo. Ci dormo su e il giorno dopo in ufficio mi metto nuovamente all'opera.

Prima di tutto inizio a svitare come un matto. Girare le viti è divertente e voglio mostrare ai miei colleghi cosa c'è dentro questo notebook. Anche in questo caso non ho successo e anche i miei colleghi mi guardano perplessi. Almeno, Philipp Rüegg mi aiuta a cercare una vite nera caduta sul tappeto altrettanto nero.

Una pausa caffè più tardi trovo l’ispirazione: ricordo come sono arrivato all’interno di un notebook Lenovo e cioè tramite la tastiera.

In questo notebook funziona esattamente allo stesso modo.

Ma cosa vuol dire il simbolo del rubinetto? oO

Dietro il tasto F3 si trova un piccolo tasto da premere. Un altro è montato vicino al tasto F12. Lo premo…

Finalmente, ecco la scheda madre.

... finalmente arrivo alla scheda madre 😁.

La batteria sembra ormai scaduta.

Trovo in fretta la batteria. In realtà ci sono tre batterie (3.6V, 60mAH, Ni-MH) in un piccolo pacchetto. Sono scadute, mi sembra ovvio dopo 23 anni…

Finalmente l'operazione è riuscita.

Niente di tragico: ho ordinato dei pezzi di ricambio online per 5.20, spese di spedizione incluse.

Così, l’avventura vintage può continuare, spero con meno dispiaceri, più software e bei vecchi videogiochi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

<strong>Feed the Nerd:</strong> ritorno alle origini con MS DOS 6.22
VideogiochiNovità e tendenze

Feed the Nerd: ritorno alle origini con MS DOS 6.22

Il trova-notebook 2018 – quale notebook è adatto a me?

Il trova-notebook 2018 – quale notebook è adatto a me?

Le dimensioni contano: <strong>storia del disco rigido</strong> (altrimenti detto hard disk o HDD)
Retroscena

Le dimensioni contano: storia del disco rigido (altrimenti detto hard disk o HDD)

User
La mia musa ispiratrice si trova ovunque. Quando non la trovo, mi lascio ispirare dai miei sogni. La vita può essere vissuta anche sognando a occhi aperti.

21 Commenti

Per favore, effettua il login.

Devi effettuare il login per scrivere un nuovo commento.


User MHenkel

"Ersatz für 5.20, Versand inklusive" - offensichtlich nicht bei Digitec =P

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User ervoroger

Was für eine Funktion haben den die F3 und F4 Taste mit den Wasserhahn Symbolen!?

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User Anonymous

Ja, was soll der Wasserhahn?

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User noSuchUsername

Es könnte ein Turbo-Schalter sein (oder besser gesagt ein "De-Turbo") um die CPU-Frequenz zu steuern und ältere, sich an den CPU-Zyklen orientierende Spiele spielen zu können. Gab es noch bis Pentium 1 bei manchen Modellen. Das Z-Star EX-Modell hat die entsprechenden Tasten auch. Leider konnte ich keine Bestätigung für diese Arbeitshypothese finden.

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User gregorvogel

Vielleicht kannst du da die Wasserkühlung ein- und ausschalten. :D

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User onda

Ich habe hier eine Antwort gefunden, wegen dem Wasserhahnsymbol.
groups.google.com/d/msg/com...

Es ist tatsächlich Normal oder Turbo und anscheinend können die Tast nicht funktionieren, wenn nicht das Zenith OEM DOS/Windows darauf läuft.

13.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User noSuchUsername

Ah, Newsgroups for the win! Merci vielmals.

13.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

Rispondi
User claudio_1267

Witzig: Beim Aufstarten von Word sah man, für wen es registriert war: "Ministero Grazia e Giustizia", also für das Justizministerium :-)

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User carcharoth

Eigentlich müsste das Gerät zu Bärlocher damit er n bisschen Forensik betreiben kann. Da ist sicher noch ungelöschtes Zeug drauf 😁

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

Rispondi
User piosulmoni

Ich hab genau dasselbe ur alte teil :-)

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User Martin Jud

Oh genial!
Weisst du mehr über die beiden Wasserhahn-Symbole? Ist der eine für junge Herren und der zweite für etwas in die Jahre gekommene? Oder handelt es sich um die Turbo-Funktion, wie NoSuchUsername vermutet?
Ansonsten würde ich dir das Teil gerne abkaufen, sollte es eines Tages nicht mehr benötigt werden. Dann könnte ich hier eine kleine LAN-Party und allenfalls auch ein Let’s Play veranstalten. :D

12.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User Anonymous

...um das Wasser aus dem Laufwerk abzupumpen ;-)
Es gab damals so ein kleines fun Programm mit Pumpengeräusch und ein paar netten fake Meldungen auf dem screen, mit dem man die unbedarften Kollegen erschrecken / ärgern / erfreuen konnte. Floppy einlegen und warten bis der Kollege bootet.
Wasserhahn ist effektiv eco/Turbo mode.
LG Fred Feuerstein

13.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User nils.leumann

@ Martin Jud meinst du nicht eher eine "LPT1" Party ;p

14.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

Rispondi
User UncleMike987

A laptop just 5cm thick, and 2.5kg heavy. Ahh, happy times.
Now lets see what happens when you try to install Windows 10 on it...
(You never know, it might run... if the power cable is plugged in...!!)

22.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User shamara.leibundgut

So geil... ernsthaft, ich war grade wieder 10, und hatte meinen ersten PC (Olivetti M21 mit 10mb Festplatte, 640kb Ram) vor den Augen... und Pippi in denselbigen... vielen Herzlichen Dank für diese geniale Zeitreise, ohne einen DeLorean zu benutzen ;) und bitte mehr von diesem Nerdigen Zeugs :)

02.08.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User Doomer_66

Immer wieder amüsant diese Berichte.
Mein erster x86er war der 386DX40 mit der grandiosen AMD CPU und hatte auch bis Heute immer nur AMD CPU's. :)
Überlege gerade was ich damals am meisten gespielt habe... hmm, müsste wohl Battle Isle, Siedler und Warcraft 2 gewesen sein.

14.07.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.