Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Recensione

"Digimon Survive" in recensione: morte, sopravvivenza, mostri e tanto altro da leggere

PC Games
10.08.2022

Con "Digimon Survive", Bandai Namco propone una visual novel che non parla solo di Digimon, ma anche di morte, conflitti interpersonali e battaglie tattiche. Il risultato è convincente o si tratta solo di sfruttare un franchise già noto? Ecco il nostro test.


Questo è un articolo del nostro partner di contenuti "PC Games". Qui puoi trovare l'articolo originale dell'autore Yannik Cunha.


Si è fatto attendere a lungo, ma ora "Digimon Survive" è stato finalmente rilasciato dopo diversi ritardi e offre ai fan del marchio nuovo materiale di gioco. Tuttavia, "Digimon Survive" non è un classico gioco di ruolo giapponese, ma una visual novel. Il genere è meno conosciuto in questo paese, paragonabile ai libri in cui è possibile prendere decisioni (come i libri di giochi d'avventura popolari negli anni '90 e '80, come "La Cittadella del Mago").

Queste meccaniche di gioco sono spesso utilizzate anche nei simulatori di appuntamenti (per esempi, vedi le nostre recensioni di "Dream Daddy: A Dad Dating Simulator" o, più recentemente, "Hooked on You: A Dead By Daylight Dating Sim"). Questi videogiochi sono illustrati con opere d'arte. In definitiva, questo significa che per la maggior parte del tempo ci muoviamo attraverso dialoghi, che di tanto in tanto vengono sciolti da azioni di ricerca o combattimenti. Quindi l'attenzione è chiaramente rivolta alla storia del nostro gruppo di liceali e dei loro partner Digi. Scopri se la storia di "Digimon Survive" è convincente nel nostro test.

Il Digiworld?

Gli appassionati del franchise Digimon lo sanno già: oltre al nostro mondo conosciuto, ne esiste un secondo, il Digiworld. Tuttavia, le persone di Survive non hanno questa conoscenza. La nostra truppa di studenti viene trasportata attraverso un antico santuario in un mondo parallelo che sembra una versione alternativa della nostra Terra, dove apparentemente non esistono altri esseri umani . Ci sono, tuttavia, resti di vari edifici, il cui motivo è per noi inizialmente un mistero. I Digimon, conosciuti come Kemonogami a causa delle leggende giapponesi e dell'ignoranza degli eroi, sembrano essere per lo più ostili . Ma naturalmente incontriamo anche dei mostri amichevoli molto presto, in particolare Agumon, il beniamino dei fan, che da questo momento in poi è il nostro partner fisso. Anche i nostri amici umani hanno un compagno al loro fianco, quindi combattiamo per il mondo deserto.

Sopravvivi!

Perché il sottotitolo "Sopravvivere"? Non è inappropriato per un "gioco per bambini"? La nostra risposta: No! Il titolo è davvero il programma. Trovare cibo e riparo è l'ultimo dei nostri problemi. Quello con cui abbiamo più problemi sono i mostri selvaggi e gli animaletti che si oppongono esplicitamente al nostro gruppo per vari motivi.

Ci sono anche conflitti di interesse all'interno degli studenti, tutti personaggi completamente diversi, che cerchiamo di risolvere.

Di tanto in tanto, bellissime sequenze anime ci avvicinano alla storia. Tuttavia, questo accade raramente.
Di tanto in tanto, bellissime sequenze anime ci avvicinano alla storia. Tuttavia, questo accade raramente.
Immagine: PC Games

Spesso, però, dobbiamo scegliere una parte, il che fa sì che i personaggi si sentano trascurati o si arrabbino. All'inizio pensavamo che non fosse importante con chi avessimo a che fare e come - "poi uno ci piace e l'altro no, non mi interessa". Ma l'empatia ha messo i bastoni tra le ruote: dato che costruiamo un legame con i nostri compagni in circa 40 ore di gioco, ci fa davvero male quando una situazione ci sfugge di mano.

Al più tardi, quando le conseguenze delle nostre azioni fanno sì che un personaggio, compreso il suo Digimon, muoia sotto i nostri occhi. Non solo ci sentiamo in colpa, ma anche i giovani adulti che ci circondano sono scossi da queste morti. A volte è bellissimo, altre volte è triste vedere come i nostri amici reagiscono alle situazioni e alle decisioni.

E i Digimon?

"Digimon Survive" riesce a fare ciò in cui Pokémon ha fallito per anni: i nostri Digimon crescono con noi tanto quanto i personaggi umani. Dopotutto, anche i mostri possono parlare e hanno tratti caratteriali che impariamo a conoscere negli innumerevoli dialoghi. Naturalmente, combatteremo anche con i mostri - e nel miglior stile di Final Fantasy Tactics.

Prima di attaccare, vediamo esattamente cosa fanno i nostri attacchi - ottimo per inventare tattiche.
Prima di attaccare, vediamo esattamente cosa fanno i nostri attacchi - ottimo per inventare tattiche.
Image: PC Games

. I campi di battaglia sono divisi in caselle sulle quali muoviamo i nostri Digimon per eliminare tatticamente gli avversari. È un peccato: molte delle mappe vengono utilizzate più volte, facendo sembrare le battaglie monotone. Sebbene le battaglie offrano teoricamente una grande profondità sotto forma di un principio di sasso-carta-forbice che include vari elementi, equipaggiamenti e opzioni di posizionamento, ne abbiamo bisogno al massimo di una frazione.

Abbiamo semplicemente raggiunto un livello troppo alto in fretta. All'inizio, ad esempio, volevamo catturare solo tre o quattro Digimon, ma questo ha reso gli altri mostri così forti che il gioco non offriva più alcuna sfida a difficoltà normale.

A proposito di catturare Digimon: Funziona come nella serie "Shin Megami Tensei". Possiamo parlare con i nemici e dobbiamo rispondere correttamente perché si uniscano a noi. Dopodiché, potremo far evolvere i Digimon precedentemente liberi con gli oggetti, mentre i partner umani si digitalizzano man mano che la storia procede. .

Image: PC Games
Image: PC Games

La presentazione di "Digimon Survive" è bella in alcune parti, discutibile in altre. I personaggi, ad esempio, sono stati disegnati in modo incredibilmente espressivo, sia gli umani che i Digimon. Spesso le espressioni facciali ci aiutano a prendere decisioni. D'altra parte, i Digimon nei combattimenti sono stati mantenuti molto semplici, la grafica urla letteralmente: "Sono un gioco per cellulari". Inoltre, gli sfondi sono per lo più sfocati e mossi e animati in 3D, quindi il motivo per cui non sono stati disegnati con lo stesso amore dei personaggi è un mistero per noi. Troviamo molti oggetti negli ambienti, ma la ricerca ci sfugge di mano, dato che anche in situazioni difficili della storia ci sono oggetti nascosti che vediamo solo quando tiriamo fuori il nostro cellulare in-game - questo è estremamente dannoso per l'altrimenti intensa immersione e diventa fastidioso al massimo alla trentesima ora.

Chi è in grado di relazionarsi con il genere delle visual novel, in cui non ci si muove ma si legge molto, e chi è capace di impegnarsi con una storia drammatica e bella, si divertirà con "Digimon Survive" nonostante le sue stranezze.

Se non fai parte di questo gruppo target, però, dovresti stare alla larga dal titolo. Il prezzo di circa 50 euro è troppo alto per sperimentare. I testi sono tutti in tedesco, c'è anche un buon doppiaggio, ma solo in giapponese.

Sorprendentemente divertente!

Mi sono divertito in modo sorprendente con "Digimon Survive". È bello poter influenzare una storia con le mie decisioni in misura maggiore rispetto a quanto sono abituato a fare. Direi addirittura che ho avuto più influenza sul mio ambiente qui che in Cyberpunk 2077. Ho simpatizzato fortemente con alcuni personaggi, mentre altri mi hanno infastidito. Proprio come accade nella vita. Il fatto che qualcuno muoia durante il processo era l'intenzione solo una volta. La storia in sé ha creato suspense per la maggior parte del tempo, quando non stavo scrutando ogni singola area mille volte con la fotocamera del mio telefono. Ciò che trovo incredibilmente deludente, tuttavia, è la presentazione. Se devo leggere e basta, almeno gli sfondi e le battaglie devono essere messi in scena in modo eccellente! Amico! Non c'è nulla che mi turbi di più del potenziale sprecato! E ancora, tre punti esclamativi!!!


"Digimon Survive" è stato annunciato ufficialmente nel 2018. Presumibilmente a causa della pandemia, la visual novel è stata ritardata e recentemente è stata rilasciata il 28 luglio 2022 per PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Il marchio Digimon esiste dal 1997 ed è stato originariamente creato come evoluzione dei popolari giocattoli Tamagotchi. Nel corso degli anni sono seguite diverse serie di anime, giochi, manga e giocattoli.

A 13 persone piace questo articolo


User AvatarUser Avatar
PC Games
Redaktion

PC Games: attualità, video, anteprime e test critici, reportage approfonditi e consigli pratici su giochi per PC e console e hardware per PC.


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader