Servizi streaming: il grande confronto tra fornitori
Retroscena

Servizi streaming: il grande confronto tra fornitori

Philipp Rüegg
Zurigo, il 17.07.2017
Responsabile di traduzione/revisione: Anne Chapuis
Una scelta enorme, accessibile in qualsiasi momento e disponibile su praticamente tutti i dispositivi. Non sorprende che Netflix e aziende simili stiano registrando un successo fenomenale. In questo articolo ti forniamo una panoramica sui maggiori fornitori di servizi streaming in Svizzera.

L’era in cui dovevamo seguire le puntate della nostra serie preferita a un orario e in un giorno prestabilito della settimana è ormai lontana. I servizi di streaming e contenuti video on-demand sono in piena espansione. E la cosa non stupisce, considerando la flessibilità molto più elevata che offrono.

Mentre la televisione tradizionale continua a essere la soluzione ideale per seguire le trasmissioni in tempo reale, come quelle sportive, è sempre maggiore il numero di coloro che scelgono di vedere serie TV e film su Netflix e altri servizi simili. Poiché l’offerta continua a espandersi, ho riassunto e stilato un confronto tra i fornitori più importanti. Ho cercato di trovare titoli e offerte paragonabili, tuttavia gli stessi contenuti non sono sempre disponibili ovunque. I prezzi per i film e le serie TV variano anche notevolmente, quindi è difficile trovare un denominatore comune. Spero che la mia indagine ti sarà comunque utile.

Se vuoi sapere con quale servizio puoi trovare un film o una serie in particolare, JustWatch ti sarà d’aiuto. Ti basta un clic per scoprire su quali siti sono disponibili i film o le serie TV che cerchi.

Netflix

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Da un paio d’anni a questa parte, il servizio di contenuti streaming è disponibile anche in Svizzera e viene accolto con grande favore. L'offerta non regge certo il confronto con la sua controparte americana, anche se grazie alle numerose produzioni svizzere è interessante anche per noi. Per quanto riguarda i film, l'offerta di Netflix non è così estesa e praticamente non dispone di titoli attuali, ad eccezione dei «film originali Netflix» come «Okja». In Svizzera, Netflix dichiara ufficialmente di offrire circa 5’000 film e serie TV. Secondo il sito web di Unogs, dove è possibile trovare facilmente i video disponibili in ogni Paese, sarebbero solo circa 3’000. Con le numerose serie di prima classe, gli spettacoli di cabaret e i documentari, avrai comunque un’ampissima scelta.

Per quanto riguarda il prezzo, Netflix è tra le opzioni più costose (da CHF 11.90 al mese). Tuttavia, puoi anche condividere l'abbonamento con gli amici, specialmente se scegli quello più costoso con contenuti in 4K (da CHF 19.90). Con questo abbonamento possono connettersi fino a quattro persone contemporaneamente. Da qualche tempo, Netflix supporta anche il formato audio Dolby Atmos, che dovrebbe garantire una qualità del suono ancora migliore. Molti dei titoli sono disponibili anche in HDR, una tecnologia che dovrebbe fornire contrasti più definiti.

Netflix è disponibile su web o tramite un'applicazione che può essere utilizzata praticamente su qualsiasi dispositivo: smartphone, smart TV, console di gioco, ecc. E, contrariamente a quanto affermato dall’amministratore delegato Reed Hastings tempo fa, è anche possibile memorizzare film e serie offline. È praticamente impossibile accedere all’offerta americana. Netflix ha preso misure radicali nei confronti di chi si nasconde dietro un VPN e, ormai, solo una manciata di questi servizi funziona in modo affidabile.

Amazon Prime Video

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Nel frattempo, Amazon ha iniziato a offrire la propria offerta di contenuti video anche in Svizzera. Si paga in euro. La versione più economica è Prime Video a 7.99 euro (circa CHF 8.75) al mese. Aggiungi un euro e hai l'abbonamento Premium completo, che include anche un servizio di contenuti musicali (solo in versione light), una spedizione più veloce, ecc. L'abbonamento annuale costa solo € 5.75 al mese. Come Netflix, Prime Video è un abbonamento che offre contenuti illimitati. Sono interessanti anche le produzioni originali di Amazon, come «The Man in the High Castle». Inoltre, Amazon ha vinto diversi diritti esclusivi, ad esempio per «Preacher», «American Gods» o «Viking». Qui troverai anche l'ultima stagione di «New Girl», ma, se clicchi sul video, scopri che il contenuto non è disponibile a causa di problemi di licenza. A quanto pare, in Svizzera sono disponibili solo le produzioni originali di Amazon. Questo rende l'offerta molto meno attraente. In questo modo, l’unica opzione è pagare per il noleggio o l'acquisto. Qui Amazon ha una delle offerte più complete.

Puoi guardare Amazon Prime Video sia sui dispositivi Amazon, sia tramite un'applicazione disponibile per tablet, smart TV supportati, console di gioco e così via. I contenuti in 4K e HDR in teoria sono disponibili, ma sono difficili da trovare e sembrano non essere accessibili per noi in Svizzera.

A differenza di Netflix, tramite VPN si può accedere con relativa facilità all'offerta americana, infinitamente più attraente. Tuttavia, l'abbonamento Premium resta valido solo per Amazon.com. Se ordini qualcosa sullo store tedesco, non potrai approfittare della spedizione con Prime.

Teleclub Play

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Swisscom offre un abbonamento TV speciale. Con Teleclub Pay, hai accesso illimitato a film e serie TV per CHF 12.90 al mese. Ma, per usufruirne, è necessario essere un cliente Swisscom. L'offerta però non è abbastanza convincente, anche se Swisscom dispone di oltre 10’000 titoli. Se ti interessano le serie esclusive o attuali e i film più recenti, appena usciti al cinema, rimarrai deluso. Questi puoi trovarli su Teleclub on Demand, dove è possibile noleggiare ad esempio «John Wick 2» a partire da CHF 6. Su Swisscom TV ci sono circa 6’000 titoli esclusivi, disponibili solo su questo canale. Per CHF 24.90, puoi anche acquistare «John Wick 2».

Alcuni film on-demand sono disponibili in 4K, ma la maggior parte è in Full HD. Puoi visualizzare i titoli e tutti i contenuti di Teleclub Pay su un TV, un tablet o uno smartphone.

MyPrime

nessuna informazione disponibile su questa immagine

L'abbonamento a tariffa forfettaria di UPC offre 6’000 titoli ed è disponibile esclusivamente come pacchetto Premium Plus. Per CHF 15 puoi sottoscrivere l’abbonamento, che include anche 40 canali televisivi. Puoi guardare MyPrime tramite il tuo Horizon Box, il tuo computer o un'applicazione disponibile per smartphone e tablet. Per ora l'offerta non è molto attraente e, oltre alla serie comica «Fässler-Kunz», non ci sono contenuti esclusivi di alcun genere.

I contenuti in 4K e HDR sono praticamente inesistenti anche nel resto dell'offerta TV di UPC.

UPC offre anche un’opzione on-demand con film più attuali. Il noleggio di «Passenger» o «Sully» costa CHF 8 o CHF 9 per la versione in HD, che sono due dei film più recenti.

iTunes e Google Play

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Entrambi i concorrenti Google e Apple hanno obiettivi diversi. Le loro offerte si basano esclusivamente sull'acquisto o sul noleggio dei contenuti tramite il proprio App Store. Mentre i titoli del Google Store sono disponibili anche sui dispositivi Apple, l'utilizzo di iTunes è un po’ più limitato. Sono entrambi accessibili da smartphone e PC. Per guardare un video in TV, è necessario disporre di un Apple TV, un Android TV o un Chromecast. Non esiste alcuna applicazione per smart TV, a meno che il tuo funzioni già con Android. Naturalmente puoi anche collegare il tuo portatile con un cavo HDMI.

nessuna informazione disponibile su questa immagine

L'offerta di iTunes è più vasta di quella di Google Play, ma quest’ultimo dispone anche di alcuni film in 4K, purtroppo solo negli Stati Uniti e in Canada. Con Google, i film più recenti come «John Wick 2» possono essere noleggiati per CHF 6 o CHF 7.50, oppure acquistati per un massimo di CHF 25. CHF 7 in più rispetto ad iTunes. Invece, su entrambi è possibile acquistare «Fast & Furious 7» per CHF 17 o noleggiarlo per CHF 4.50. Inoltre, Google permette di acquistare singoli episodi di serie TV subito dopo la loro trasmissione negli Stati Uniti. Qui, iTunes non è in grado di competere. È quindi legittimo dubitare della figura di 25’000 titoli annunciata da Apple.

Alcuni filmati non sono disponibili per il noleggio e devono essere acquistati. iTunes e Google Play sono un complemento ideale per un servizio di streaming come Netflix.

Hollystar

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Hollystar è un marchio di Homedia SA, che a sua volta appartiene a Sky Deutschland e, contemporaneamente, fa parte dei servizi di Sunrise TV. Per CHF 12.90 o CHF 9.90, in caso di abbonamento annuale, riceverai uno sconto sul noleggio e alcuni titoli gratuiti. Basta dare un’occhiata a questi titoli per capire subito perché siano gratuiti. Comunque, Hollystar ti dà accesso ad alcune serie quasi immediatamente dopo la loro trasmissione negli Stati Uniti. L'ultima puntata di «The Americans», ad esempio, è stata rilasciata il 30 maggio ed è disponibile per l'acquisto in HD per CHF 3.40. Un’altra serie attuale molto interessante, ovviamente, è «Trono di spade». Le nuove puntate della serie sono disponibili su Hollystar già da qualche giorno dopo la prima TV negli Stati Uniti.

L’offerta di serie però non è abbastanza ampia da convincere a sottoscrivere un abbonamento, a meno che noleggi un film dopo l’altro. Ma, anche in questo caso, devi fare due calcoli per capire se ti conviene. CHF 4 per «John Wick 2» è un vero affare, sicuramente più interessante dell'opzione di acquisto al prezzo di CHF 28.90.

Hollystar è disponibile praticamente su tutti i dispositivi tramite l'applicazione, preinstallato su vari modelli di smart TV o accessibile direttamente nel browser. Se sei in viaggio e non disponi di una connessione a internet, puoi anche salvare i tuoi video in modalità offline. Inoltre, possono connettersi fino a quattro persone contemporaneamente.

Tutti i servizi a confronto

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Se stai leggendo da un dispositivo mobile e vuoi ingrandire l’immagine, clicca qui

Conclusione

Con l'arrivo di Netflix, la competizione si è fatta ancora più seria. Sono sempre di più le aziende che offrono il proprio servizio di streaming o di noleggio. Le controversie sulle licenze e la sete di guadagno sono le ragioni principali per cui in Svizzera non abbiamo ancora un'offerta veramente completa e attuale. Se non vuoi più l'abbonamento via cavo, puoi disdirlo senza rinunciare alla tua dose quotidiana di film e serie TV.

Se stai cercando un'offerta illimitata, Netflix è la scelta migliore per via delle sue numerose serie di prima classe. Anche Teleclub Play o MyPrime ti offrono un catalogo illimitato, ma i titoli di cui è composto non sono proprio attuali. Le nuove serie di Hollywood non provenienti da Netflix o Amazon sono disponibili solo con fornitori di video on-demand. Con Hollystar, iTunes o Google Play puoi acquistare o noleggiare serie TV e film recenti. Mentre i singoli episodi sono disponibili per qualche franco, un film può costare fino a CHF 25. Un prezzo considerevole. Al momento non esistono altre opzioni (tranne Torrents e soluzioni simili, al limite della legalità). La soluzione migliore è quella di sottoscrivere un abbonamento in streaming. E se poi ti capita di voler guardare un film recente o una serie completamente nuova, puoi noleggiarli on-demand.

Cerchi il dispositivo perfetto per guardare i tuoi contenuti in streaming? Dai un’occhiata qua:

Potrebbero interessarti anche:

20% Rabatt auf ausgewählte *Samsung** Audio-Geräte. Gültig bis 31.7.
placeholder

placeholder

Alles, was du vor dem *TV-Kauf** wissen musst
placeholder

placeholder

Einkaufsführer: In *6 Schritten** zum richtigen Fernseher
placeholder

placeholder

Alles, was du vor dem Kauf eines *4K-TV** wissen musst
placeholder

placeholder

A 61 persone piace questo articolo


Philipp Rüegg
Philipp Rüegg
Senior Editor, Zurigo
Vado matto per il gaming e i gadget vari, perciò da digitec e Galaxus mi sento come nel paese della cuccagna – solo che, purtroppo, non mi viene regalato nulla. E se non sono indaffarato a svitare e riavvitare il mio PC à la Tim Taylor, per stimolarlo un po' e fargli tirare fuori gli artigli, allora mi trovi in sella del mio velocipede supermolleggiato in cerca di sentieri e adrenalina pura. La mia sete culturale la soddisfo con della cervogia fresca e con le profonde conversazioni che nascono durante le partite più frustranti dell'FC Winterthur.

Potrebbero interessarti anche questi articoli