RecensioneVideogiochi

Robot da combattimento con Augmented Reality

Ramon Schneider
Zurigo, il 08.04.2019

Il Mekamon è un robot da combattimento simile a un ragno. Grazie alla realtà aumentata puoi combattere insieme a lui battaglie virtuali e contro altri robot. Ne ho preso uno e mi sono lanciato nella mischia.

Otticamente il Mekamon mi ricorda l'AI-Walker Tachikoma del manga «Ghost in the Shell» di Masamune Shirow. Tachikoma è descritto come un veicolo da combattimento a più gambe, simile a un ragno, con intelligenza artificiale. Tranne che per l'IA, può essere paragonato al nostro Mekamon.

Con le sue quattro gambe, il Mekamon non solo può muoversi in avanti, ma anche rannicchiarsi, inclinarsi, rotolare, superare piccoli ostacoli o fare il morto. Per essere pronto a combattere, il robot dispone di due armi sulla schiena, che puoi equipaggiare individualmente tramite l’applicazione. Il suo arsenale virtuale spazia da uno scudo protettivo a cannoni laser, granate EMP e lanciarazzi.

Mekamon in posizione d'attacco.
Mekamon in posizione d'attacco.

Controllo tramite smartphone

Per collegarti al robot e scendere sul campo di battaglia, devi scaricare un’applicazione sul tuo smartphone – gratuita e disponibile per iOS e Android. Dopo l’installazione puoi collegare il telefono al robot. Vorrei elogiare gli ingegneri. Raramente ho avuto un gadget che si collegava così velocemente e senza problemi. Complimenti!

Una volta stabilita la connessione, devi eseguire diversi aggiornamenti del firmware. Solo allora potrai finalmente iniziare a combattere. Per me l'aggiornamento ha richiesto tre quarti d'ora. Ritiro le lodi agli ingegneri.

Nel bel mezzo della battaglia.
Nel bel mezzo della battaglia.

Nell'applicazione sono disponibili diverse modalità, tra cui Freedrive. Il tuo smartphone funge da telecomando e il robot assomiglia a un'auto radiocomandata. Puoi farlo passeggiare in salotto, insegnargli diverse mosse o calibrarlo individualmente come più desideri.

Ma la vera azione si ha in modalità giocatore singolo e multigiocatore. In modalità giocatore singolo, combatti gli avversari virtuali. Ci sono diverse missioni da superare, ad esempio proteggere un laboratorio dagli alieni nemici, demolire le torrette di armi o eliminare i droni da combattimento. Se anche i tuoi amici hanno un Mekamon, puoi giocare in modalità multiplayer e combattere battaglie epiche l'uno contro l'altro. I combattimenti, tuttavia, si svolgono solo virtualmente.

Bello, ma meglio in compagnia

Il Mekamon è un giocattolo divertente che combina in modo interessante il mondo fisico con quello virtuale. L'applicazione funziona in modo stabile e senza intoppi sul mio iPhone 6S. Solo la durata degli aggiornamenti è una spina nel fianco. Dovrò accettarlo, nel bene e nel male. Il prezzo è un po' alto, ma giustificato dalle diverse caratteristiche. Tuttavia, lo comprerei solo se anche un mio amico ne avesse uno. Infatti, solo nella modalità multigiocatore è possibile sfruttare tutto il potenziale di questo robot da combattimento.

A 13 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Andare in moto mi fa sentire libero, pescare lascia uscire il mio lato da cacciatore e dietro la fotocamera libero la mia creatività. Mi guadagno da vivere gingillando con i giocattoli da mattina a sera.


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader