Presentazione di prodottiFoto + VideoMobile

Hama Chameleon: Perché? O meglio: perché no?

Dominik Bärlocher
Zurigo, il 11.07.2018
Hai bisogno di cavi? È raro, lo so. Ciononostante: ho trovato un cavo davvero simpatico, che cambia colore quando lo tocchi. Niente male, vero?

Più viaggio, più cavi perdo. Più passo l’aspirapolvere, più cavi faccio a pezzi. Negli ultimi anni sono stato a Londra, Parigi, Barcellona, Berlino e Vienna e ho passato almeno due volte l’aspirapolvere. Forse di più, ma chi se lo ricorda?

Quindi, ho bisogno di nuovi cavi.

Scopro di avere delle pretese quando si tratta di cavi. Perché? Non sono uno di quei tipi che hanno bisogno di cavi HDMI in lega d'oro o altre sciocchezze, ma almeno scorro i filtri del nostro sito web, anche se non mi interessa alcuna caratteristica: lunghezza, circa un metro, uno e cinquanta; colore, qualunque. Allora, perché sto ancora scorrendo l'elenco? Ma soprattutto, dove ho perso tutti i cavi? Non ho forse già detto a me stesso: «Bene, ora ho abbastanza cavi USB per il resto dei miei giorni»?

I miei nuovi cavi non sono semplici cavi.
I miei nuovi cavi non sono semplici cavi.
Dominik Bärlocher

Non rimpiango i minuti passati a scrollare pagine web e inserire filtri. Perché?

Ecco perché:

Chameleon (1.50m)
Sconto sulla quantità
30.–
Hama Chameleon (1.50m)

Il miglior cavo al mondo

Ecco i Chameleon di Hama. Nel marketing, i cavi costituiscono una cosiddetta Unique Selling Proposition (pronuncia: «You Ess Pi»), perché sono coperti di neoprene. Ma non neoprene normale, no, bensì neoprene che cambia colore quando lo si tocca.

Il cavo cambia colore
Il cavo cambia colore
Livia Gamper

Serve a qualcosa? No.

Il rivestimento in neoprene è stato cucito al cavo con filo verde. Questo funziona solo se strofini il cavo, lo soffi o lo tieni in mano.

L’utilizzo del cavo

Bene, che il cavo abbia un bell’aspetto è una cosa; l’utilizzo nella vita quotidiana è un’altra. Di norma, quello che penso quando ho dei cavi nuovi è «Come posso collegare bene questa cosa?». Se ho un buon cavo, l’estetica non costituisce un fattore determinante.

È cool anche se non cambia colore.
È cool anche se non cambia colore.
Livia Gamper

Soprattutto a questo punto noti che il produttore Hama non si è accontentato di un semplice neoprene. Un cavo, in particolare un cavo USB o Thunderbolt, deve essere collegato a una varietà di dispositivi. Un produttore deve quindi considerare come il cavo deve essere inserito in diversi dispositivi. Qui parliamo di millimetri, per essere generosi. Più il connettore è largo, più rimane saldo. Se è più sottile, rimane allentato. Lo svantaggio: il cavo è più facile da scollegare. Il vantaggio: si adatta anche a porte USB o Thunderbolt leggermente piegate. Questo può essere il caso dei computer portatili.

Hama ha scelto un connettore largo. Occorre un po’ di forza per inserirlo, ma dopo rimane molto saldo. All'inizio è un po' insolito e il connettore sembra avere un meccanismo di bloccaggio molto più forte, ma almeno non ci sono connessioni traballanti. Bello.

Ho comprato i cavi perché diventano verdi, non perché sono stupendi. Sono sicuro che quelli di Hama conoscono questa canzone:

Se il video qui sopra ti ha confuso, di’ il titolo della canzone, il produttore e il nome del cavo. Karma Chameleon. Hama Chameleon. Haha.

A 30 persone piace questo articolo


Dominik Bärlocher
Dominik Bärlocher
Senior Editor, Zurigo
Giornalista. Autore. Hacker. Sono un contastorie e mi piace scovare segreti, tabù, limiti e documentare il mondo, scrivendo nero su bianco. Non perché sappia farlo, ma perché non so fare altro.

Potrebbero interessarti anche questi articoli