Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trendSmartphone

Fuori dalla beta: Google rende a pagamento i backup di WhatsApp

Dominik Bärlocher
Zurigo, il 01.02.2022

L'analisi del codice della versione beta di WhatsApp per Android mostra: Google potrebbe presto far pagare per i backup.

Brutte notizie per gli utenti di WhatsApp su Android. Il watchblog WABeta.info ha scoperto linee nel codice della versione beta dell'app di messaggistica che indicano che i backup possono essere a pagamento.

Der verräterische Code
Der verräterische Code
WABeta.info

Fino ad ora, i backup di WhatsApp non erano a pagamento e Google non contava lo spazio di archiviazione che i tuoi messaggi, video, messaggi vocali e immagini richiedevano verso il tuo spazio di archiviazione Google. Questo dovrebbe finire presto.

Se il codice beta viene distribuito nella versione trovata da WABeta.info, allora è probabile che accada il seguente scenario: Google vi darà una certa quantità di spazio di archiviazione - quanto è sconosciuto - gratuitamente. Se si raggiunge lentamente il limite, WhatsApp vi avviserà e potrete acquistare più spazio di archiviazione sotto Google One.

Non si sa ancora se e quando i backup di WhatsApp saranno a pagamento.

A 47 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista. Autore. Hacker. Sono un contastorie e mi piace scovare segreti, tabù, limiti e documentare il mondo, scrivendo nero su bianco. Non perché sappia farlo, ma perché non so fare altro.


Smartphone
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader