Consegne in ritardo: siamo di nuovo in pista
Dietro le quinte

Consegne in ritardo: siamo di nuovo in pista

Alex Hämmerli
Zurigo, il 05.05.2020
Immagini: Thomas Kunz
Traduzione: Leandra Amato

A causa della pandemia di Coronavirus, i nostri negozi online sono stati letteralmente presi d’assalto, con conseguenti ritardi nelle consegne. Nel frattempo siamo riusciti a smaltire l’arretrato.

Buone notizie per tutti i clienti di digitec e Galaxus: se ordinate dei prodotti disponibili già nel nostro magazzino, potete aspettarvi la tipica consegna rapida. Questo vale per tutti gli articoli che sono contrassegnati con un segno di spunta su un punto verde.

I nostri ringraziamenti per questo risultato vanno ai nostri colleghi e alle nostre colleghe della logistica, che hanno svolto un lavoro enorme nei nostri magazzini di Wohlen e Dintikon. Dopo il nostro appello siamo riusciti ad assumere più di 200 nuovi collaboratori e collaboratrici nel giro di pochi giorni. Nel frattempo siamo riusciti a smaltire i ritardi accumulati. Ricordiamo che a metà marzo ci sono voluti in media tre giorni in più del solito perché gli ordini arrivassero ai nostri clienti. Grazie ancora per la vostra comprensione e pazienza.

Un'altra buona notizia: l'11 maggio riapriremo anche le nostre undici filiali. Siamo quindi di nuovo personalmente disponibili per ritiri, resi, casi di garanzia e consulenza.

A 144 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar
Alex Hämmerli
Senior Public Relations Manager
alex.haemmerli@digitecgalaxus.ch

Presso Digitec Galaxus sono responsabile per lo scambio di informazioni con giornalisti e blogger. Le buone storie sono la mia passione; per questo mi tengo sempre aggiornato.


Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader