Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Test del prodotto

Grande monitor di HP: La mia scrivania diventa uno schermo cinematografico

Martin Jungfer
24.11.2022

40 pollici widescreen: per un monitor da ufficio, queste sono dimensioni notevoli. Lo spazio di lavoro in più sullo schermo vale la pena? Ecco cosa ho provato.

"Stai scherzando?!" Mia moglie, seduta di fronte a me nel nostro ufficio di casa, mi guarda con un misto di scetticismo, curiosità e orrore mentre trasporto l'HP Z40C G3 Curved. E "trasportare" è inteso in senso letterale in questo caso. Il monitor che ho ricevuto da HP per il test pesa oltre 14 kg. In qualche modo è logico, perché uno schermo da 40 pollici o 39,7 pollici di diagonale è un risultato notevole.

HP Z40c G3 (5120 x 2160 pixel, 39.70 ")
Monitor
ancora 10 pezzi su 15
1399.–

HP Z40c G3

5120 x 2160 pixel, 39.70 "

G
3

Sto testando lo schermo del colosso perché voglio sempre migliorare il mio posto di lavoro a casa. Sono abbastanza soddisfatto del mio Dell U2719D da quasi tre anni. È largo ben 60 centimetri e può essere regolato in altezza e angolazione. Con 2560 x 1440 pixel, offre una risoluzione decente per tutto ciò che il mio Mac Mini vuole visualizzare. Te lo consiglio, ma non è più disponibile. Troppo vecchio.

Sto provando il monitor monster soprattutto perché a volte mi sembra di non avere abbastanza spazio sul monitor da 27 pollici. Non sono bravo a chiudere i programmi o le schede. Anche se non così male come Caro, che soffre della sindrome delle troppe schede. Tuttavia, ho anche accumulato molto e devo saltare spesso da un'applicazione all'altra. Ho abbandonato il tentativo di usare il mio iPad come monitor per il sidecar. Non voglio avere un altro gadget con l'ennesimo cavo sulla mia scrivania nel lungo periodo.

Ecco perché l'HP Z40C G3 Curved è utile. Sulla carta, offre molto di ciò che desidero come lavoratore da casa:

  • Schermo IPS antiriflesso con risoluzione WUHD (5120 x 2160 pixel) .- Connettività: 1 × porta display 1.4, 1 × HDMI 2.0, 1 × USB-A 3.0, 2 × Thunderbolt 3
  • Cam integrata (13 MP), altoparlanti e microfono (con cancellazione del rumore) .- Altezza e inclinazione regolabili

L'HP Z40C G3 non fa una piega in termini di luminosità (300 nit), tempo di risposta (14 ms), frequenza di aggiornamento (60 Hz) e rapporto di contrasto (1000:1). Non è per i giocatori ambiziosi o per i fotografi semi-professionisti. È un monitor da ufficio. Ecco perché mi sto concentrando su come si comporta qui nel rapporto di prova.

Montaggio e collegamenti

Nella confezione trovo il monitor, due cavi di alimentazione, uno con spina Schuko per il mercato europeo e - fortunatamente - uno con spina svizzera. Inoltre, sono presenti due cavi HDMI, un cavo Thunderbolt e un cavo Display Port. I collegamenti sono facili da raggiungere sul retro del monitor. Il prezzo per questa comodità è che i cavi sporgono con un angolo di 90 gradi; Dell e altri produttori li collegano in modo che i cavi pendano verso il basso, il che ha un aspetto un po' più elegante.

Es gibt einige Anschlüsse, aber elegant sind diese nicht angelegt. Zusätzlich zu den hier zu sehenden, sind zwei USB-Steckplätze unten mittig am Monitor im Rahmen – praktisch zum Beispiel fürs Smartphone.
Es gibt einige Anschlüsse, aber elegant sind diese nicht angelegt. Zusätzlich zu den hier zu sehenden, sind zwei USB-Steckplätze unten mittig am Monitor im Rahmen – praktisch zum Beispiel fürs Smartphone.

Il cavalletto è composto da due parti: da un lato, la base del cavalletto, in cui è integrata la regolazione dell'altezza, e dall'altro, una solida piastra metallica con una larghezza di 30 centimetri e una profondità di 27 centimetri. La profondità è importante per me perché definisce lo spazio rimanente davanti al monitor sulla mia scrivania. La profondità è di 80 centimetri, quindi ho ancora 53 centimetri per la tastiera e il mouse. Il che è abbastanza facile.

Il mio monitor Dell standard da 27 pollici ha un pannello profondo 18 centimetri. È quindi più lontano, in linea con le raccomandazioni degli esperti di ergonomia del posto di lavoro. La distanza tra gli occhi e lo schermo deve essere di almeno 80 centimetri. Con l'HP, ottengo poco meno di 70, anche se queste raccomandazioni sulla distanza sono sempre una cosa al di sopra di tutte: Raccomandazioni. Puoi essere più vicino a un'immagine molto bella, ma se l'immagine è pessima, è meglio essere più lontani.

Avrei più spazio se utilizzassi la piastra adattatore Vesa (100 × 100 millimetri) e un braccio per monitor, anch'esso incluso. Dato che la mia scrivania svedese dovrebbe essere in grado di sopportare carichi fino a 70 chilogrammi, decido di non fare lo sforzo e di optare per la variante a cavalletto. L'HP è stabile come una quercia nella foresta. Anche quando sbatto contro la scrivania, le oscillazioni sono minime. Ho bisogno di un po' di forza per regolare l'altezza e l'inclinazione, il che mi sembra molto valido e robusto.

Lavorare su una superficie enorme

Dopo un solo giorno, sono diventato un fan dello schermo più grande. In precedenza, se volevo avere due finestre di programma una accanto all'altra su 27 pollici, era necessario armeggiare un po'. Ora mi trovo davanti a un panorama di possibilità. Nel mezzo sto scrivendo questo articolo. A sinistra, Outlook è aperto e mi mostra il prossimo appuntamento e la mia casella di posta. A destra, la chat delle squadre è aperta. Quando inserisco l'articolo nel nostro sistema di gestione dei contenuti, posso trascinare e rilasciare le foto dove prima cambiavo le finestre. E c'è anche spazio per l'anteprima dell'articolo nel browser.

La curvatura dello Z40C è piuttosto sottile - 2500R. Ciò significa che il monitor formerebbe un cerchio con un raggio di due metri e mezzo, se fosse così largo. A questo raggio, quasi non noto la curvatura. Eppure è abbastanza forte da permettere ai miei occhi di mettere a fuoco rapidamente i contenuti visualizzati sul bordo. Ma è troppo poco per un'esperienza di gioco intensiva, perché, ad esempio, un avversario non appare all'improvviso alla mia spalla sinistra, come avviene con le curvature estreme.

Due computer su un unico monitor

Parlando di giochi. Sebbene lo Z40C sia destinato all'uso in ufficio, l'ho provato brevemente per alcuni giochi. È una buona idea perché può visualizzare le immagini da due computer diversi. Ho collegato un notebook Asus oltre al mio Mac Mini. In questo modo è possibile dividere lo schermo come Mosè divise il Mar Rosso. A sinistra, le mie applicazioni Mac rimangono visibili, mentre a destra c'è spazio per una piccola strategia di costruzione come "Anno 1404" qui.

Der geteilte Bildschirm ermöglicht Arbeiten und Spielen auf einem Screen.
Der geteilte Bildschirm ermöglicht Arbeiten und Spielen auf einem Screen.

Con "HP Display Manager" posso dividere la visualizzazione dello schermo, quindi quanto spazio occupa il Mac e quanto il notebook Asus. Almeno in teoria. Poiché l'applicazione è disponibile solo nel Microsoft Store, ma non nell'App Store di Apple, non funziona. In teoria, potrei anche utilizzare la stessa tastiera e lo stesso mouse. Con "HP Device Bridge", sia i computer Windows che i dispositivi Mac riconosceranno le periferiche. Potevo anche spostare i dati da un computer all'altro attraverso il fossato del sistema. Secondo il manuale HP, il prerequisito è che l'applicazione sia installata su entrambi i computer. Peccato: L'applicazione non è ancora disponibile per Mac OS. Almeno deve ancora arrivare, mi dice HP su richiesta.

Viele Möglichkeiten, den Bildschirm aufzuteilen – nur nicht mit Mac OS.
Viele Möglichkeiten, den Bildschirm aufzuteilen – nur nicht mit Mac OS.

Camera e microfono

La gioia per il monitor gigante è stata smorzata per la prima volta. La seconda delusione è la webcam integrata. Finora avevo una semplice webcam esterna Logitech sul mio monitor Dell. Sporge sempre un po' nell'immagine e ho bisogno di un cavo aggiuntivo. Tutto ciò non è ottimale. Ecco perché mi sono entusiasmato quando ho visto la soluzione di HP: una fotocamera che si estende verso l'alto dalla custodia quando ne ho bisogno. Nel suo alloggiamento in plastica, può anche essere inclinato.

Die Webcam lässt sich aus dem Rahmen des Monitors herausfahren – und auch wieder darin versenken. Praktisch gegen Überwachungsphobie.
Die Webcam lässt sich aus dem Rahmen des Monitors herausfahren – und auch wieder darin versenken. Praktisch gegen Überwachungsphobie.

La risoluzione di 13 megapixel e il Full HD sono presenti nelle specifiche del prodotto, la fotocamera si suppone che mi tenga sempre a fuoco, un microfono direzionale è integrato. Il suono proviene dall'altoparlante stereo con due altoparlanti da cinque watt, installato nella parte inferiore del monitor per tutta la sua larghezza di quasi 95 centimetri. I migliori prerequisiti per i videoritrovi.

Quello che si vede di me nella prima chiamata di squadra, tuttavia, è probabilmente meglio descritto come un mucchio di pixel in forma umana. Il microfono e gli altoparlanti integrati nella fotocamera sono buoni, quindi quello che dice l'ammasso di pixel, gli altri almeno lo capiscono.

Nicht wirklich scharf, dieser Typ.
Nicht wirklich scharf, dieser Typ.

Ovviamente, team, zoom e co. sono in parte responsabili perché comprimono le immagini video. Ma il fatto che come utente Mac non abbia la possibilità di ottimizzare almeno i parametri della fotocamera mi delude. Questo è possibile su Windows con l'applicazione "HP Display Center". Qui posso ingrandire il mio viso, regolare la luminosità e il contrasto e disattivare lo strano grandangolo.

Mit der passenden Windows-App kann ich die Kamera perfekt einstellen.
Mit der passenden Windows-App kann ich die Kamera perfekt einstellen.

Per Mac OS, l'applicazione - come quella per Display Manager - è in fase di progettazione, secondo HP, e dovrebbe essere disponibile da novembre 2023. Almeno.

Anche se la fotocamera integrata di HP è leggermente superiore al mio pezzo da 20 franchi di Logitech in condizioni di luce molto bassa o molto intensa, la ripongo nel suo scomparto nella parte superiore del monitor. Rispettivamente, lo lascio anche esteso perché offre un bel posto per la webcam esterna. Tuttavia, si adatta bene anche al bordo del monitor HP. Il bordo è largo 1,4 centimetri. Abbastanza ampio da non far sporgere il supporto della webcam nell'immagine. A sinistra e a destra, il bordo nero è leggermente più stretto (0,8 centimetri).

Conclusione: buono per gli occhi, cattivo per gli utenti Mac

Grande è meglio. Lavoro più velocemente su un 40 pollici widescreen che su un 27 pollici in formato 16:9. Questo non mi ha necessariamente sorpreso come realizzazione. Mi sono abituato molto rapidamente all'enorme schermo. La risoluzione WUHD è una gioia per gli occhi, le foto sono nitidissime e i colori ricchi e vivaci. Un filtro per la luce blu, HP lo chiama "Eye Easy", mantiene i miei occhi rilassati fino alla fine della giornata lavorativa alla scrivania.

Sul widescreen di HP, anche un video di Youtube o un film di Netflix sono una gioia. Se non hai le cuffie, il suono stereo degli altoparlanti integrati andrà benissimo.

Quando sono al lavoro, non vedo l'ora di iniziare.

Quando lavoravo, alzavo l'ingrandimento in modo da poter leggere bene le scritte. Non stai ringiovanendo e i tuoi occhi stanno diventando un po' deboli. Grazie all'alta risoluzione, il carattere rimane nitido, il che è un bene per gli occhi.

Il design widescreen mi permette di guardare da sinistra a destra più di prima. Ma con i suoi 45 centimetri, il monitor non è più alto di un 27 pollici con un rapporto di aspetto 16:9. Con i dispositivi ultra-widescreen con diagonale da 49 pollici l'altezza è ancora minore rispetto alle dimensioni dello schermo. Invece di un rapporto d'aspetto di 21:9, hanno addirittura 32:9. . La fotocamera integrata è piuttosto inutile per me che sono un utente Mac, dato che le applicazioni corrispondenti sono disponibili solo per Windows. HP deve urgentemente fare i conti con questo aspetto.

Se ti trovi a tuo agio nel mondo Windows e ti piacciono i monitor di grandi dimensioni con un'ottima risoluzione, lo Z40C non è un cattivo prodotto tuttofare. Il prezzo è piuttosto vicino a quello di modelli simili come questo di Dell o il modello LG. Due 27 pollici affiancati sarebbero più economici da acquistare.

Se hai aspettative più alte, scegli un dispositivo con OLED o mini-LED invece di IPS. Per quanto mi riguarda, il monitor gigante tornerà a far parlare di sé non appena saranno disponibili le applicazioni mancanti per Mac. Il ritorno al dispositivo da 27 pollici è stato però così difficile che da allora ho mantenuto il mio elenco di confronto nel negozio di potenziali alternative. Quindi, per il momento, mia moglie non deve cercarmi dietro un monitor gigante.

P.S.: Se ti stai chiedendo che fine abbia fatto la fantastica risoluzione WUHD della foto di copertina in alto, non preoccuparti. C'è un filtro sopra, così non devi preoccuparti di ciò che viene discusso nel mio calendario di Outlook o nella chat del mio team. .

A 68 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista dal 1997 con sedi in Franconia, sul lago di Costanza, a Obvaldo e Nidvaldo e a Zurigo. Padre di famiglia dal 2014. Esperto in organizzazione editoriale e motivazione. Focus tematico sulla sostenibilità, strumenti per l'ufficio domestico, cose belle in casa, giocattoli creativi e articoli sportivi. 


Ufficio
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Informatica
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Periferia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

75 commenti

Avatar