Assistente Google

Google Assistant è l'assistente vocale senza nome di Google. Oltre all'app per lo smartphone, sono disponibili vari altoparlanti intelligenti per comunicare con esso. Il più piccolo è il Google Home Mini. Questo è utilizzato principalmente per ricevere comandi e riprodurre informazioni, mentre gli altoparlanti più grandi come il Google Home o il Google Home Max possono anche essere utilizzati come altoparlanti multi-room. I dispositivi Google Home Hub hanno anche un display. Questo può essere particolarmente utile se si desidera visualizzare il tempo, un video di YouTube o una ricetta di cucina. Ci sono altri altoparlanti di terze parti che hanno anche Google Assistant integrato.
Oltre alla loro funzione come altoparlanti singoli e multi-room, i dispositivi Google Home servono anche come punto di ingresso nel mondo della casa intelligente di Google, cioè tutti i dispositivi compatibili. Per esempio, puoi controllare la tua telecamera di rete, le lampade o l'altoparlante Multrioom con un comando vocale.
L'Assistente di Google è stato nominato il più intelligente di tutti gli assistenti vocali in molte recensioni. In effetti, Google sembra essere in grado di utilizzare tutta la sua conoscenza e i suoi dati sull'intelligenza artificiale per darvi risposte ancora più precise alle vostre domande e per attuare i vostri comandi nel modo più rapido e senza errori possibile. Il Google Asstistant è il primo ad essere in grado di accettare diversi comandi allo stesso tempo, che sono collegati con una "e". Per esempio, è possibile accendere la luce e la musica con una sola frase.
 

  • Test del prodotto

    Windows sul Samsung TV – ecco come funziona

    di Martin Jud

  • Novità e trend

    Sonos porta ufficialmente Alexa in Svizzera

    di Livia Gamper