Non sei connesso a internet.
Corporate logo
FotografiaRecensione 619

Cornice Meural Leonora: è arte o la lasciamo da parte?

Una cornice digitale è davvero più di un semplice schermo? Nel caso di Meural Leonora, la risposta è chiaramente sì. Tuttavia, ha anche qualche difetto.

Le cornici hanno da sempre il loro posto nelle nostre case, anche se stanno lì in silenzio, senza far tanto clamore. Sul mio hard disk ho circa 25’000 foto, che però non guardo quasi mai e, se lo faccio, solo di fretta e su uno schermo relativamente piccolo. Davvero un peccato, a pensarci bene. Voglio dire: bei ricordi e belle immagini che si perdono in un mare di file più o meno inutili. Utilizzare una cornice è un’ottima soluzione: ti permette di selezionare le tue foto e guardarle con più consapevolezza. Soprattutto quando sono grandi come questa.

  • Leonora Black (27", 1920 x 1080 pixel)
  • Leonora Black (27", 1920 x 1080 pixel)
  • Leonora Black (27", 1920 x 1080 pixel)
CHF 649.–
Meural Leonora Black (27", 1920 x 1080 pixel)
Scopri la nuova arte ogni giorno.
6

Disponibilità

  • circa 4–6 settimane

Solo se ordini immediatamente.
Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

Prima impressione: wow!

Prima di iniziare il test, sono scettico. Il prezzo è abbastanza alto rispetto a quello di schermi «normali» di dimensioni simili. E comunque preferirei il formato 3:2 a quello 16:9. O, comunque, il formato verticale.

Quando vedo la cornice, rimango positivamente sorpreso. Il quadro impressionista che mostra in questo momento sembra così reale che inizialmente non riesco a credere si tratti di un normale LCD. Eppure, è proprio così. Uno schermo da 27 pollici, antiriflesso e con tecnologia IPS, che consente di vedere l’immagine anche se la guardi dai lati. Bene, per ora non ho visto niente che un normale monitor da PC non possa fare ai giorni nostri.

Non ho voglia di portarmi la cornice, piuttosto pesante e ingombrante, fino a casa, perciò l'ho installata in ufficio. Per questo breve test ho fatto a meno di un montaggio a parete, però posso dirti questo: sul lato posteriore, la cornice è dotata di due fori sfalsati di 90 gradi per la sospensione, quindi non dovrebbe essere un problema spostarla da orizzontale a verticale o viceversa.

Il lato posteriore è dotato di due punti di aggancio, uno per il formato verticale e uno per quello orizzontale

I miei colleghi in ufficio reagiscono esattamente come me. Tutti pensano che le immagini siano fantastiche, anche se si tratta di foto e non di quadri, e anche si tratta delle mie foto.

Com’è possibile, visto che si tratta semplicemente di un LCD? Deve essere la cornice. So che la cosa suona un po' esoterica, ma non trovo altre spiegazioni. Ho anche messo la cornice sulla scrivania per essere sicuro che l’effetto non sia dato dall’ambiente circostante (parete bianca), ma così ho ricevuto conferma alla mia teoria.

Un altro motivo potrebbe essere che di solito guardiamo lo schermo del PC da una distanza molto più ravvicinata. Con la cornice, invece, siamo più lontani, quindi non è un problema che non sia 4K, perché a una distanza tale non si nota comunque alcuna differenza.

Illuminazione e consumo energetico

Anche il fatto che la retroilluminazione sia abbastanza discreta rispetto allo schermo di un PC è molto importante. La luminosità si adatta automaticamente all'ambiente, ma solo approssimativamente. Se la luce è molto fioca, lo schermo si illumina comunque: ecco che allora l'immagine non appare più come su vera carta o su tela. Con l'app è possibile controllare la luminosità in modo più preciso rispetto al sistema automatico.

Durante il funzionamento, ho misurato un consumo energetico di 16 watt quando l'ambiente è piuttosto buio. Se invece c’è molta luce, parliamo di 23-26 watt. Se la cornice è spenta, (standby) siamo a 1-2 watt.

Come mettiamo le foto nella cornice?

Una caratteristica speciale della cornice Meural è che puoi abbonarti alle immagini. Per 39,95 dollari all'anno o 4,95 dollari al mese hai accesso a «decine di migliaia» di immagini di una collezione d'arte di ottima qualità (secondo il mio parere), che comprende quadri e fotografie. Sono tutti ottimizzati per il formato 16:9 della cornice e c'è abbastanza materiale sia per il formato verticale che per quello orizzontale. Quando acquisti la cornice, ricevi automaticamente alcune immagini.

Su my.meural.com puoi anche caricare le tue foto e creare playlist che vengono poi trasferite alla cornice. Inoltre, puoi specificare quali immagini devono essere visualizzate in quale momento e quando la cornice deve accendersi e spegnersi.

Altrimenti puoi inviare le tue foto alla cornice tramite l’app di Meural. Infine, sul retro il dispositivo è dotato di uno slot per schede micro SD che legge le immagini. Tuttavia, funziona solo se le immagini si trovano in una cartella denominata «meural1», che forma una playlist. Se vuoi caricare un'altra playlist, devi creare una nuova cartella e denominarla «meural2». L'aspetto negativo è che la cornice legge solo cartelle con nomi molto specifici. L’aspetto ancora peggiore è che questo non viene spiegato nel manuale, ma solo in una [pagina di supporto](http://support.meural.com/knowledge_base/topics/can-i-use an-sd-cardd-or-usb-to-show-my-own-images-slash-video), che trovi solo se ti metti a pensarci e vai a smanettare su internet per trovare una soluzione al tuo problema. La cosa diventa davvero assurda quando Meural dice all’utente quanto deve essere grande una miniatura per essere visualizzata: 120 x 68 pixel.

Sul retro è presente uno slot per una scheda di memoria. A differenza dello schermo di un PC, la cornice ha solo un sottile cavo bianco.

Controllo a gesti

Puoi appendere la cornice sia verticalmente che orizzontalmente. In entrambi i casi, sul bordo inferiore, al centro, è dotata di un sensore che reagisce ai gesti della mano. Questo sensore ti consente di passare tra i menu e le voci di menu sullo schermo utilizzando i gesti.

Il sensore reagisce solo quando la mano si trova a non più di cinque centimetri di distanza, evitando così che i menu vengano richiamati per errore. Inoltre, il vantaggio del controllo a gesti su uno schermo tattile è che così lo schermo non si riempie di impronte digitali.

Tuttavia, il sensore reagisce con una certa lentezza e a volte non reagisce affatto, perciò navigare tra le strutture dei menu non è proprio piacevole. Infatti io uso i sensori il meno possibile.

L'app

Configurare l'app è stato incredibilmente complicato e noioso. Tuttavia, il mio caso è tutt'altro che tipico. Normalmente funziona senza problemi, solo che io non l’ho potuto verificare.

Per utilizzare l'app, è necessario prima registrarsi con il proprio indirizzo e-mail. Inoltre, il telefono e la cornice devono essere collegati alla stessa rete Wi-Fi. A casa non sarebbe un problema, ma in ufficio è un’altra storia: per accedere alla nostra rete Wi-Fi è necessario dare una conferma tramite il sito web, e la cornice non può farlo. Utilizzando un altro telefono, che è servito come hotspot, dopo alcuni tentativi sono riuscito nel mio intento.

Poi c’è stato anche un altro problema: la mia cornice era già associata al collega che l'aveva provata in precedenza. Prima che io la potessi usare, lui si è dovuto «sregistrare». Ma questo per te non dovrebbe costituire un problema, a meno che compri il dispositivo usato.

Quando riesci a configurarla, l’app è davvero bella

L'app (iOS e Android) consente di utilizzare la cornice più semplicemente che con il controllo a gesti, talvolta non molto fluido, e offre più opzioni. Ad esempio, è possibile regolare comodamente la luminosità utilizzando un cursore. C'è un pulsante per accendere e spegnere lo schermo, ma la cornice continua a funzionare, cioè non deve essere riavviata. Ma, soprattutto, selezionare le immagini è più semplice, puoi scattare delle foto e trasmetterle direttamente alla cornice.

Conclusione

Se lascio da parte la frustrazione che ho provato mentre cercavo di configurare l'app, cosa per te non rilevante, la mia valutazione nel complesso è positiva. Chiaramente, questo dispositivo è più di un semplice monitor con una bella cornice. Con l'abbonamento arte e il controllo tramite app e sito web, Meural offre qualcosa di unico. E, soprattutto, le immagini sono fantastiche anche se lo schermo non è 4K.

Per quanto riguarda la praticità, qualche difetto c’è: se non hai pazienza, il controllo a gesti può farti impazzire. Il controllo tramite app e sito web è molto più pratico, ma funziona solo su Wi-Fi. Le restrizioni imposte dalla scheda micro SD fanno molto anni 2000; e, in caso di problemi, le istruzioni per l'uso non ti saranno di alcun aiuto, perché contengono pochissime informazioni.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Fotografare con rullino: la mia spedizione negli abissi del mondo hipster
FotografiaNovità e tendenze

Fotografare con rullino: la mia spedizione negli abissi del mondo hipster

Consigli fotografici del mese di maggio
FotografiaPresentazione prodotti

Consigli fotografici del mese di maggio

Sony RX100 numero sei: super zoom, ma prezzo elevato
FotografiaNovità e tendenze

Sony RX100 numero sei: super zoom, ma prezzo elevato

User
Il mio interesse per il mondo IT e lo scrivere mi hanno portato molto presto a lavorare nel giornalismo tecnologico (2000). Mi interessa come possiamo usare la tecnologia senza essere usati a nostra volta. Fuori dall'ufficio sono un musicista che combina un talento mediocre con un entusiamso eccessivo.

6 Commenti

3000 / 3000 caratteri

User keverin16

Ein riesen Farbiger E-Ink Display wäre viel besser geeignet und bräuchte auch keinen Strom zum anzeigen der Bilder.

10.04.2018
User Anonymous

Auf der Abbildung des Produktes sieht man nirgends eine Stromzufuhr. Woher kommt also der Strom? Vermute ich richtig ganz normal via hässlicher Kabel? Die wenigsten haben wohl eine geeignete Steckdeose hinter dem Bild. Oder irre ich mich?

10.04.2018
User Tokolosh

Auf zwei der drei Bilder oben sieht man das Stromkabel. Auch auf der Produkteseite sind jede Menge Fotos mit Stromkabel. z.B. Bild#2,3,4,6,7...

11.04.2018
User Anonymous

Stimmt, vielen Dank. Externes Netzteil?

11.04.2018
User David Lee

Das Netzteil befindet sich im Stecker des Stromkabels und ist recht gross. Somit hilft es leider nichts, wenn du eine Steckdose direkt hinter dem Bild hast.

12.04.2018
Rispondi