Non sei connesso a internet.
Corporate logo
VideogiochiComputerRecensione 1918

Acer Predator X27: per molto denaro hai tutto quello di cui non hai ancora bisogno

Gaming HDR 4K e fino a 144 Hz: ecco cosa promette il Predator X27. Cosa sa fare il monitor gaming per niente economico del marchio Acer? Ho potuto testarlo per un po'.

Pattuglio le foreste del Montana. La flora e la fauna sono mozzafiato. Mi sento come se fossi davvero là e riesco quasi a sentire l’odore delle felci. Non ho mai vissuto così tanto sfarzo di colore in un gioco. «Far Cry 5» è in grado di attirarmi di nuovo in HDR.

HDR attivato
HDR disattivato

Le immagini riprodotte da Acer Predator X27 sullo schermo sono davvero geniali. Non sorprende, perché oltre a una risoluzione di 3840 x 2160 pixel e una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, il monitor offre anche NVIDIA G-Sync con tecnologia HDR.

Ecco le specifiche più importanti:

  • Display IPS 27" 4K (3840x2160) in formato 16:9 e 144Hz
  • Rapporto di contrasto 1000:1
  • Tempo di risposta: 4 ms
  • Frequenza di aggiornamento: 144 Hz
  • HDR 10 e display HDR 1000
  • Profondità cromatica: 10 bit (8 bit + FRC)
  • Definizione del colore Adobe RGB: 99%
  • Predator X27 (27", 3840 x 2160 Pixels)
  • Predator X27 (27", 3840 x 2160 Pixels)
  • Predator X27 (27", 3840 x 2160 Pixels)
D
CHF 2399.–
Acer Predator X27 (27", 3840 x 2160 Pixels)
Display IPS 27" 4K (3840x2160) in formato 16:9 e 144Hz / G-Sync / 1000 cd/m² / 4ms GtG / HDMI, porta display
4

Disponibilità

Invio postale

  • Ancora solo 3 pezzo(i)
    nel nostro magazzino

Ritiro

  • Basilea: oggi alle 12:30
  • Berna: oggi alle 12:00
  • Dietikon: oggi alle 13:30
  • Ginevra: oggi alle 14:00
  • Kriens: oggi alle 13:00
  • Losanna: oggi alle 12:30
  • San Gallo: oggi alle 13:00
  • Winterthur: oggi alle 12:00
  • Wohlen: oggi alle 11:00
  • Zurigo: oggi alle 12:15

Solo se ordini immediatamente.
Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

Estetica ed ergonomia

A parte la scritta «Predator» e lo stativo, niente all'esterno indica che si tratta di un monitor per gamer. Questo può essere dovuto al fatto che Acer vuole fare appello anche a fotografi e grafici grazie alla definizione del colore Adobe RGB del 99%.

È possibile regolare l’illuminazione come più desideri – incluso lo spegnimento.

Cosa dovrei dire del design? Si tratta di un monitor nero con i bordi un po' troppo spessi per i miei gusti. Facoltativamente, è possibile aggiungere pannelli sui lati e sulla parte superiore in modo da potersi concentrare sull'essenziale. Ma per distrarti ancora, Acer integra anche Ambient Light sul retro e sul fondo. Questo può essere disattivato tramite HUD, di cui parleremo più avanti. Gli altoparlanti sono integrati sulla parte inferiore. Fanno così tanto fracasso da essere inutili. Questo è tutto sul design.

Connessioni a perdita d’occhio.

Il monitor si lascia regolare in altezza fino a 13 cm ed è anche inclinabile in avanti e indietro. Funziona senza interruzioni. Una volta installato è quasi antisismico e se vuoi puoi anche fissarlo alla parete. Inoltre, Acer include un filtro per la luce blu che dovrebbe proteggere i tuoi occhi. Il monitor dispone delle seguenti connessioni:

  • 1 x USB 3.0 upstream
  • 4 x USB 3.0 downstream
  • 1 x HDMI tipo A 2.0
  • 1 x porta display 1.4
  • 1 x jack 3.5mm

Acer offre quindi abbastanza connessioni.

Opzioni di regolazione

Tramite il tuo OSD puoi regolare tutte le impostazioni. C’è tutto: impostazioni di immagini, colore, audio, gaming, OSD e sistema. Sono disponibili anche tre profili con impostazioni specifiche (azione, corse, sport).

Gli elementi di controllo sul retro

Puoi navigare sull’OSD tramite un joystick collocato sul retro. L’aptica è un po’ molle. Invece di confermare premendo, il joystick è scivolato un paio di volte facendomi scegliere qualcos'altro. La struttura dell'OSD è chiara, perché ha un solo sottomenu.

Tramite l’OSD puoi scegliere velocemente anche i diversi profili.

Qualità di immagine

Per farmi una prima idea della qualità dell’immagine faccio il test per monitor Eizo. Il mio dispositivo di prova non ha errori di pixel, riproduce le scale di grigio in modo omogeneo e non ha zone striate. Le distanze dei colori sono ben riprodotte e le sfumature sono uniformi. La stabilità dell'angolo di visione corrisponde approssimativamente ai 178° promessi.

Predator X27 ha una luminosità massima di 1000 nit. 384 zone di retroilluminazione controllabili individualmente forniscono un eccellente contrasto (1000:1). Con HDR, il monitor raggiunge un rapporto di contrasto fino a 30’000:1. La copertura cromatica è fantastica, considerando che si tratta di un monitor gaming: 93% DCI-P3, 99% Adobe RGB e 150% sRGB. L’immersione è quindi assolutamente geniale. Mai prima d'ora mi sono sentito così coinvolto in un gioco come con X27.

Game test

Con «Far Cry 5» ho testato la qualità della riproduzione del contenuto. È uno dei pochi giochi che supporta HDR. La differenza tra SDR e HDR è enorme. Alberi, fiumi e personaggi sembrano molto più realistici. La vita prima dell’HDR doveva essere davvero incolore.

È possibile aggiungere pannelli laterali e superiori.

Oltre a HDR, gioco con 2160p e le impostazioni più alte possibili. Naturalmente ho anche impostato il frame rate a 120 per testare come si ripercuotono i 120 Hz del monitor. Per raggiungere i 144 Hz scritti, è necessario overclockare il monitor tramite l'OSD. Il problema: anche con il mio PC, un dispositivo di prova Joule Performance con Intel i9-9900K e RTX 2080, raggiungo solo circa 50 fps. Neanche con un RTX 2080 Ti otterrei 120 fps costanti. Per testare le prestazioni del monitor con alti fps, devo scegliere un altro gioco.

Scelgo «Deus EX: Mankind Divided» solo perché questo gioco è ancora nella mia collezione benchmark. Qui il monitor offre una rappresentazione solida con circa 120 fps. Anche con questo gioco il PC di prova non può mantenere costante la frequenza di aggiornamento. Per questo devo ridurre la risoluzione a 1440p. Nessuna traccia di screen tearing durante le sessioni di gioco.

Non devi preoccuparti nemmeno di striature, grazie al tempo di risposta di 4 ms (dal grigio al grigio). A proposito, displayspecifications.com fornisce un tempo di risposta medio di 12 ms e un input lag di 13 ms. Così X27 è al culmine del tempo.

Conclusione

X27 ti offre molto monitor, ma per troppi soldi. Le immagini sono semplicemente fanstastiche. Sarà difficile per me guardare di nuovo in un monitor «convenzionale» in futuro. Sia con HDR in «Far Cry 5» o SDR in «Deus Ex: Mankind Divided» l'immagine è chiara, non ci sono striature e nessuna traccia di screen tearing.

C’è poco da criticare, a parte il prezzo. Circa 2400 franchi sono dannatamente tanti. Soprattutto perché è difficile utilizzare il monitor con l'hardware attualmente disponibile. Tuttavia, penso sia fantastico che Acer abbia il coraggio di fare qualcosa e portare sul mercato un prodotto di cui non si ha realmente bisogno. La serie Predator è nota anche per questo. Se sei un appassionato di videogiochi, ma anche un fotografo o un regista amatoriale, l'investimento ripaga, poiché il monitor è ideale anche per l'elaborazione delle immagini.

Lo stativo è una delle poche cose che fa pensare che si tratti di un monitor gaming.

Un altro punto critico è il controllo dell'OSD con il joystick. Sembra troppo economico per il prezzo e il controllo è ingombrante. Questo è tutto quello su cui posso lamentarmi.

Quindi, se hai 2400 franchi a casa che vuoi investire in uno dei migliori monitor da gioco da 27 pollici, fai pure. Se il tuo portafoglio non è così grande e il tuo hardware non si avvicina comunque alle prestazioni richieste, un monitor da 4K/60 Hz sarebbe la soluzione migliore.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Game Gear: riparazione con due mani sinistre
VideogiochiReportage

Game Gear: riparazione con due mani sinistre

<strong>Gamer di una certa età</strong>: non c’è tempo per giocare a Jass, saccheggiare va di moda
VideogiochiRitratto

Gamer di una certa età: non c’è tempo per giocare a Jass, saccheggiare va di moda

L'esperienza di visione mozzafiato che ti regala la <strong>curva</strong>!
Novità e trend

L'esperienza di visione mozzafiato che ti regala la curva!

User

Kevin Hofer, Zurigo

  • Editor
Tecnologia e società mi affascinano. Combinarle entrambe e osservarle da punti di vista differenti sono la mia passione.

19 Commenti

3000 / 3000 caratteri

User keverin16

Bin ich der einzige den Externe Netzteile beim Monitor nerven?

05.11.2018
User elbassisto

Ja.

05.11.2018
User Andi_v_N

nein

05.11.2018
User loicschneider

Wäre geil wenn irgendeiner PoHDMI oder PoDP analog zu PoE erfinden könnte dann wäre das problem auch gelöst und erst noch weniger kabelsalat

06.11.2018
Rispondi
User Pachifig

"Der Monitor bietet folgende Anschlüsse:

1 x USB 3.0 Upstream-Port
4 x USB 3.0 Downstream-Port
1 x HDMI Type A 2.0
1 x Klinke 3.5mm

Damit liefert Acer mehr als genug Anschlüsse."

Zum Glück bietet der Monitor noch weitere Anschlüsse an, denn ein einziger HDMI Anschluss als Verbindung an einen PC wäre bei einem 4k HDR 144hz Monitor ne ziemliche Frechheit...

05.11.2018
User Kevin Hofer

Hi Pachifig
Merci für deinen Kommentar. Da ging der Displayport in der Auflistung vergessen. Hab ihn jetzt hinzugefügt.

05.11.2018
User boskicthebrain

Hätte erwartet, dass ein USB-C dazu kommen dürfte.

06.11.2018
Rispondi
User Joel Busch

Kein Wort zu der fehlenden Bandbreite? 4k 144Hz RGB 4:4:4 gehen nicht über Displayport 1.4 und noch weniger über HDMI 2.0. Das würde nämlich über 30 Gbit/s Bandbreite verlangen, Displayport 1.4 hat aber nur knapp 26 und HDMI noch weniger.

Was das bedeutet ist, dass nicht die gesamte Bildinformation an das Display gesendet werden kann. Die Farbinformation wird dann nur mit halber Auflösung übertragen (nennt sich Chroma Subsampling). Für den Review hättet ihr das schon kurz ausprobieren sollen, besonders da der Bildschirm ja mit 144 Hz angepriesen wird.

21.11.2018
User joe231253

Das klingt Super - schreibt mich nochmal an, wenn das Ding mindestens 1500.- CHF billiger ist!

06.11.2018
User SL33V3

Wäre ein verdammt tolles Gerät und im Vergleich zum Asus auch noch etwas schöner anzusehen... Aber die Welt ist definitiv *noch* nicht bereit dafür, denn da braucht man schon ordentlich was im Rechner, um das Teil zu befeuern! Natürlich wäre hier eine gewisse Zukunftssicherheit gegeben, jedoch ist der Preis momentan einfach zu exotisch für die meisten... Wenn ich einen 65'' High End LCD TV mit Dolby Vision, HDR 10 (ECHTEM HDR!), schnellen Prozessoren, usw, für etwa 1600.- bekomme, dann macht das Ding hier nochmals weniger Sinn... Ich weiss, der Vergleich hinkt, aber einfach mal so zum Überlegen!

Für etwa 1100.- - 1300.- wärs sicherlich sehr interessant für eine grosse Zielgruppe...

07.11.2018
User Mr.Shin-Chan

und da stellt sich mir die Frage: Was wid der neue Asus ROG Swift PG35VQ kosten.

06.11.2018
User Claudio Dinkel

Hat Asus ROG nicht auch 4k/144hz/G-Sync? Was ist besser?

06.11.2018
User x015381

Ja, Asus hat einen - aber da kann ich aus eigener Erfahrung sagen, dass der Lüfter einfach schrecklich laut ist. Er läuft sogar noch 15 Minuten nach dem Abschalten des Monitors!!! Ich habe den Monitor deshalb retourniert.

07.11.2018
User Claudio Dinkel

Hab ich das richtig gehört, der Monitor hat Lüfter?!...

07.11.2018
User timo

Ja dank der gsync-2-kacke. Weil die ein fpga verbaut wird es quasi ein kleiner PC im Monitor ist zur Bildberechnung der auch noch knapp 500€ Aufpreis bedeutet. Am besten links liegen lassen und mit Freesync spielen. Für die aktuellen Preise sollte man Nvidia sowieso den Finger zeigen.

07.11.2018
Rispondi
User Anonymous

Wie störend ist denn die aktive Lüftung des Monitors?

06.11.2018
User Kevin Hofer

Hi Sakana
Besten Dank für deinen Kommentar. Die aktive Lüftung ist mir gar nicht aufgefallen. Ich weiss, dass gewisse Tester die laute Lüftung kritisiert haben. Da ich sie überhaupt nicht wahrgenommen habe, habe ich sie im Review auch nicht erwähnt.

06.11.2018
Rispondi
User elawem

HDR compatible with a contrast ratio of 1000? So everything is HDR now...
10 bits for color depth is great though...

20.11.2018
User jaceneliot

2400.- pour avoir des contrastes pourris c'est chaud quand même...Fallait pas faire un VA plutôt?

22.11.2018