Allenamento con la nuova fascia cardiaca HRM-Pro di Garmin
Allenamento con la nuova fascia cardiaca HRM-Pro di Garmin
Allenamento con la nuova fascia cardiaca HRM-Pro di Garmin
Allenamento con la nuova fascia cardiaca HRM-Pro di Garmin
Novità in assortimentoSport

Allenamento con la nuova fascia cardiaca HRM-Pro di Garmin

Darius Affolter
Zurigo, il 05.11.2020
Traduzione: Leandra Amato
Le fasce cardiache o cardio, note anche come cinture toraciche, cinture per la frequenza cardiaca o Heart Rate Monitors (HRM), possono non essere un fenomeno nuovo sul mercato, ma sono in costante miglioramento in termini di tecnologia e funzionalità. La HRM-Pro è la nuova arrivata di questa categoria.

Quasi ogni smartwatch misura la frequenza cardiaca al polso. Tuttavia vendiamo sempre più fasce cardio. Per questi prodotti abbiamo creato quindi una nuova categoria separata.

In questo articolo non solo imparerai cosa può fare la nuova HRM-Pro di Garmin, ma anche quale sia la differenza tra uno smartwatch e una fascia cardio, nonché come allenarsi con una di queste. Mi baso sulle recensioni di professionisti.

Prima di tutto: sono un appassionato triatleta amatoriale e corridore di lunga distanza e mi sono già allenato con le fasce cardiache. Tuttavia, non sono affatto un professionista nella gestione di questi prodotti. Sarei quindi molto interessato a sapere quali esperienze hai avuto con le cinture di frequenza cardiaca. La colonna dei commenti in basso è a tua disposizione.

La HRM-Pro sotto i riflettori

Garmin presenta l'HRM-Pro come «fascia toracica per frequenza cardiaca premium». In termini di prezzo, la nuova fascia si distingue dai modelli precedenti. Diamo un'occhiata alle specifiche:

  • Durata della batteria: circa 1 anno se utilizzata quotidianamente per 1 ora (tipo di batteria CR2032)
  • Peso: 59 grammi
  • Lunghezza: da 60 a 106 cm (fino a 142 cm con estensione della cintura)
  • Impermeabile: fino a 50 m (5 ATM)
  • Temperatura di funzionamento: da -10 °C a 50 °C
  • Trasmissione dati: Bluetooth e ANT+
  • Adatta per: corsa, ciclismo, nuoto e fitness, ma anche arrampicata, sport di squadra, balletto, arti marziali, ecc.
1557de2784161fa9d4c0a249d095eb08359deda32b0e9515da2439c2a4235deb
1557de2784161fa9d4c0a249d095eb08359deda32b0e9515da2439c2a4235deb

Ma per capire cosa è in grado o può fare esattamente il prodotto, mi soffermerò su altre caratteristiche:

  • Trasmissione dati via Bluetooth e ANT+: ad eccezione dell'HRM-Dual, le altre fasce cardio Garmin (così come la maggior parte delle fasce cardiache) non offrono la connessione Bluetooth. L'HRM-Pro consente due connessioni via Bluetooth (ad esempio 1x smartphone connesso e 1x un altro dispositivo) e un numero illimitato di connessioni via ANT+. Questo viene utilizzato, ad esempio, quando ci si allena con un trainer a rullo Tacx o di un altro marchio. Durante l'allenamento questo permette il trasferimento dei dati in tempo reale dalla fascia allo smartwatch (o a un computer per cyclette Garmin Edge, a un altro dispositivo di allenamento come Tacx o anche a una piattaforma online come Zwift). Questo tipo di allenamento è molto popolare durante i freddi e bui mesi invernali.

  • Memorizzazione dei dati durante l'allenamento: l'HRM-Pro ha una memoria interna con spazio per circa 18 ore di allenamento. Dopo l'allenamento, i dati misurati vengono inviati allo smartwatch collegato. Questo è un vantaggio negli sport di contatto o di squadra, perché l'orologio non deve essere indossato, ma può rimanere nell'armadio. Tuttavia, deve essere avviata l’attività sull'orologio all'inizio dell'allenamento, altrimenti la fascia non misura.

  • Utilizzo possibile anche senza smartwatch: l'HRM-Pro può anche essere collegato direttamente alla Garmin Connect App via Bluetooth. Pertanto, uno smartwatch non è necessariamente richiesto come pezzo di collegamento. Grazie al cosiddetto «Physio TrueUp» di Garmin, la fascia registra il numero di passi, la distanza, le calorie, la frequenza cardiaca e altri dati di corsa (tempo di contatto a terra, lunghezza del passo, rapporto verticale, potenza di corsa, ecc., chiamato Running Dynamics) e invia i dati all'applicazione Garmin Connect dopo l'allenamento.

Smartwatch vs. fascia cardio: qual è la differenza?

Probabilmente ti starai chiedendo: «Per la misurazione della frequenza cardiaca ho il mio smartwatch, a cosa mi serve una fascia cardio?» Questa è una domanda più che lecita. Si può discutere per ore e ci sono anche molti contributi su Internet a riguardo, quindi sarò breve.

Diversi studi scientifici mostrano che le fasce cardio misurano la frequenza cardiaca molto più accuratamente degli smartwatch. Ciò è dovuto al diverso metodo di misurazione. Nota a margine: battito cardiaco e frequenza cardiaca sono spesso usati erroneamente come sinonimi, ma non è così. Per semplicità, ignoro il concetto.

  • Gli smartwatch utilizzano sensori ottici della frequenza cardiaca al polso. Le luci verdi a LED misurano la variazione di ossigeno nei vasi sanguigni e convertono la misurazione in battiti cardiaci. Questa misurazione indiretta è leggermente in ritardo rispetto alla frequenza cardiaca reale e dipende anche da aspetti quali la tenuta dell'orologio (troppo allentata = perdita di contatto = meno precisione).

  • Le fasce cardio misurano direttamente l'attività elettrica del battito cardiaco e si avvicinano quindi molto ai risultati di un ECG. Il sensore giace sullo sterno in prossimità del cuore, misura i segnali elettrici e li converte in una misurazione della frequenza cardiaca. È il battito cardiaco stesso che viene registrato, non il cambiamento ritardato dell'ossigeno nel sangue. Inoltre, il cinturino elastico si adatta alla parte superiore del corpo senza perdere il contatto con la pelle. Pertanto, una fascia per la frequenza cardiaca è più precisa ed affidabile rispetto alla misurazione ottica al polso.

Entrambe le varianti presentano vantaggi e svantaggi. Ad esempio, un orologio è più comodo da indossare, soprattutto durante gli allenamenti più lunghi, mentre una fascia cardio non ha bisogno di essere caricata separatamente grazie alla batteria. Nella maggior parte dei casi, la fascia cardio è un prodotto aggiuntivo all'orologio, in quanto invia i dati della frequenza cardiaca al display dello smartwatch in tempo reale durante l'allenamento. Trovi una descrizione più dettagliata di questo sotto il titolo della nostra nuova categoria fasce cardio. Basta visualizzare la descrizione per intero.

1557de2784161fa9d4c0a249d095eb08359deda32b0e9515da2439c2a4235deb

Come mi alleno con il monitoraggio del battito cardiaco?

Anche in merito a questo ci sono anche innumerevoli notizie online. Come base è sufficiente sapere che esistono cinque zone di frequenza cardiaca (da «molto leggero» a «massimo»).

Allenamento per zona di frequenza cardiaca
Allenamento per zona di frequenza cardiaca
https://www.hammer-fitness.ch/fitnesswissen/trainingstipps/pulsbereich

A seconda dell'intensità dell'allenamento, è più probabile che ci si trovi, ad esempio, nella zona «bruciare i grassi» o nella zona «gara», e si possono quindi promuovere la resistenza di base o mettere alla prova i propri limiti. A seconda dell'obiettivo di allenamento, una misurazione accurata e continua della frequenza cardiaca è quindi un vantaggio, sia che tu sia principiante o professionista.

Altre fasce cardio Garmin

L'HRM-Pro non è la prima fascia cardio di Garmin. È integrata in una gamma esistente di prodotti, ognuno con obiettivi e caratteristiche leggermente diversi. Ad esempio, l'HRM-Dual è un buon prodotto entry-level per i curiosi, mentre l'HRM-Tri è rivolto in particolare ai triatleti. L'HRM-Pro probabilmente sostituirà a medio termine i due vecchi modelli HRM-Tri e HRM-Run.

Fondamentalmente, le fasce cardio Garmin sono progettate per un collegamento con gli smartwatch Garmin. Vale la pena di verificare la compatibilità tra orologio e fascia prima dell'acquisto, in quanto non tutte le fasce cardio Garmin sono compatibili con tutti gli smartwatch Garmin.

Hai domande? I professionisti sanno cosa fare!

Una fascia cardio è piuttosto semplice da usare – basta legarla attorno al petto e via. Tuttavia, mentre scrivevo questo testo mi sono reso conto che non è facile descrivere tutti i vantaggi e le funzionalità. Fortunatamente, numerosi professionisti hanno già messo a dura prova i prodotti:

Non ti basta? Seguimi!

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti su wearable e accessori per smartphone? Non perderti altre novità e offerte in futuro. Accedi e segui il mio «profilo autore».

A 15 persone piace questo articolo


Darius Affolter
Darius Affolter

Senior Portfolio Development Manager, Zurigo

Un giorno senza sport e musica è un giorno perso. Il triathlon è la mia passione e non esco mai di casa senza le mie cuffie e il mio smartwatch. Per restare aggiornato e soddisfare la mia curiosità provo continuamente nuovi dispositivi

Sport

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Potrebbero interessarti anche questi articoli